• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Quattro chiacchiere fra Amiche

Baby1978

New member
In queste discussioni si parla molto spesso e giustamente di come far dormire/partire i bambini, come nutrirli in nave, come farli/non farli essere educati. Mi sono accorta però che, a differenza degli spazi riservati agli adulti, non ci sono molte discussioni mi su come sono stati loro, quegli esserini alti un metro che ci fanno portare mille valige e ci rivoluzionano il viaggio, su una nave da crociera. Crocieristi in miniatura che potrebbero essere la futura generazione di "gold pearl", per dirla da amante costa.
Se per caso questa non fosse la sezione giusta, o se ci fosse già una discussione simile vi chiedo di scusarlmi e chiudere, io intanto posto qua perchè forse anche questo aiuta le mamme e i papà che vogliono portare in nave i loro bimbi per la prima volta, e sarebbe bellissimo trovare nuovi spunti in altri genitori.. In merito ho letto cose bellissime nei diari, e allora ho pensato che sarebbe cosa carina discuterne anche qui, sia mai che anche qualche bella idea ci viene!
Parto da me, la mia Francy ha ora 2 anni e mezzo e a maggio farà la sua terza crociera. Proprio ieri mi diceva: "mamma noi andiamo in nave con W. e zia e zio, bello bello, ancora!". Quando abbiamo detto a lei e al cuginetto che avrebbero fatto una nuova crociera insieme i due hanno saltellato sull'uscio della scuola di lui per 3 minuti buoni, erano abbracciati e non riuscivamo a staccarli. Allora ho chiesto a Francy cosa le piaceva e lei mi ha detto: succo (il cocktail), capitano, vasca (eravamo su diadema in esterna, con doppio bagno), giochi (la zona riservata ai piccoli in nave), pappa. Ah, e poi drago, perché a Palma abbiamo visitato la grotta e lei è ancora convinta che il drago dorma nell'acqua del laghetto interno.
Lei non fa testo, in un vecchio diario scrivevo che lei ha "scelto" di rompere le acque e nascere proprio poche ore dopo aver firmato la prenotazione della sua prima crociera (aveva 6 mesi e mezzo quando ci è salita). Adora viaggiare, adora le navi, dorme più in nave che a casa. Ai vostri cosa piace delle navi e di questo modo di viaggiare?
 

Potrò risponderti tra un mese, la mia bimba ha l'età di tua figlia. Per ora le chiedo se parte e lei mi risponde di si: 'vado in crociera'.
 

giannad

New member
Anche la mia bimba impazzisce x la crociera, la prima aveva 20 mesi ora ha 5 anni e mezzo e ha fatto la sua settima crociera su diadema a febbraio. Ilnprimo giorno delle vacanze pasquali ha detto: babbo io sono in vacanza x una settinana possiamo partire!!! Forse partiremo a maggio, ma le faremo una sorpresa
 

F

Felix73

Guest
. Ah, e poi drago, perché a Palma abbiamo visitato la grotta e lei è ancora convinta che il drago dorma nell'acqua del laghetto interno.

Perchè....non è così???? Noooooo..... io ci credevo ancora!!! :(

Scherzi a parte....bel TD....carico di "tenerezza".
 

Lucilla74

Member
Forse farei prima a scrivere cosa non piace a mio figlio ed anche qui sarebbe dura... anzi trovato... sbarcare l'ultimo giorno, perché ci fanno svegliare all'alba e soprattutto perché il sogno è ormai giunto al termine!!!
Prima crociera per tutta la famiglia giugno 2012, aveva quasi 6 anni (li compie il 20 di agosto), quindi settembre 2013, 2014 e la prossima sempre a settembre 2015!... Tutte le mattine facciamo il conto alla rovescia per i giorni che mancano alla partenza!!!
Io ho solo un problema con le crociere... per quasi trent'anni sono state per me un sogno nel cassetto, che quando si sono trasformate in realtà sono state ancora più belle di quanto desiderato e sperato... ora mi chiedo... il mio bimbo che ne ha fatte 3 prima di compiere 9 anni, le apprezzerà sempre e tanto, ne comprende il valore e la fortuna che ha nel poterle fare?! Non so se sia giusto farne una all'anno (potessi ne farei 3), d'altro canto penso siano per i nostri figli una bella ed importante occasione per conoscere e confrontarsi con il "mondo"... però il dubbio mi rimane?!
 

maluc

New member
penso siano per i nostri figli una bella ed importante occasione per conoscere e confrontarsi con il "mondo"... però il dubbio mi rimane?!

Per quanto riguarda la mia esperienza, con figli ormai adulti, i bimbi vanno abituati a viaggiare fin da piccoli, ricorderanno poco o niente ma qualcosa gli rimane, crescono con la mente più aperta e sono più autonomi.
I miei hanno iniziato a viaggiare da neonati e, appena sedicenni, hanno iniziato a muoversi da soli.
 

Alettia

Active member
Il mio piccolo di 5 anni appena compiuti, dopo 4 crociere, ha impressi in mente gli spettacoli serali con le ballerine..."tutte ude".... cosi' diceva quando appena parlottava ;)
Ora apprezza lo spettacolo del mare e dei suoi abitanti che spesso si concedono alla vista, la piscina quando è riscaldata, purtroppo anche gli idromassaggi sono molto ben visti...
Ama le colazioni al buffet, e il "Nutella party" con lo Squock club, il resto dei pasti per lui non hanno importanza.
La ragazzina di 13 ama sicuramente la libertà che le viene concessa in nave,l'apoteosi del godimento è conoscere una coetanea, e nei momenti in cui siamo a bordo andare con l'amica a spasso per la nave.... loro due sole.
Anche a lei la piscina piace un sacco, e le piace usufruire del pacchetto boys & girl...
Ai miei figli, crocieristi da 4 anni a questa parte, il piccolo mondo della nave è entrato subito nel sangue!



-Sono completamente d'accordo con Maluc.....viaggiare apre la mente!!!!! A me personalmente, ogni partenza da un assoluto senso di libertà....spero che lo sentano anche i miei figli!
 

Ultima modifica:

Baby1978

New member
Anche per me viaggiare apre la mente... non importa come e quando. Strombolimeraviigliosa allora aspetteremmo te e i tuoi racconti futuri....
Felix grazie per aver colto e per l'apprezzamento di questa mia idea... ci si lamenta spesso di molte cose ma se continuiamo a viaggiare un motivo c'è e la mia francy me ne ha dati molti di nuovi. La nave coi suoi occhi è proprio un'altra cosa
 

Parto tra due settimane, è la terza volta che faccio questo itinerario ma questa crociera è stata fatta su misura diia figlia. Cabina, itinerario, escursioni sono tutte improntate sui suoi ritmi. Spero le piaccia!
 

La76

New member
Bellissima discussione ;)
I bambini crescono grazie alle esperienze che fanno...e viaggiare è sicuramente una bellissima esperienza.
Proprio ieri guardavo la figlia di una mia amica che ha 4 anni e 2 anni fa è andata a vivere in Norvegia e notavo quanto è sveglia e quanto sembra molto più grande dei suoi coetanei...
Io da bambina sono sempre andata dove andavano i miei genitori (non esistevano baby club, squock, ecc) e anche se sono passati tanti anni ho dei bellissimi ricordi dei viaggi che abbiamo fatto...e non è neanche vero che non ricordo nulla, anzi...
Prima capiscono che c'è un mondo al di là dei giardinetti sotto casa prima imparano a capire tante cose in modo naturale...
 

Baby1978

New member
Noi di viaggi ne?abbiamo fatti tanti.... alberghi stellati e pensioni.. viaggi di istruzione e campeggio.. una cosa dal nome tedesco tipo kinderheim che di fatto era una sorta di colonia e la GMG a parigi. E anche appartamenti in affitto e multiproprietà. Molta italia e poco poco estero.. ma poi l'ho recuperato in parte. Dai 6/7 anni ricordo tutto.. anche i nomi degli amichetti e alcuni giochi fatti insieme. Spero che per lei, la mia fra, sarà lo stesso!
 

ettore74

New member
Bellissima discussione, mi fa ricordare quando mia figlia portava ancora i peluche in crociera per dormire... ora vuole la cabina da sola. [smilie=pianto_02[1:
 

gattopiccolo

New member
Bellissimo questo TD! La mia Miss A ha fatto la sua prima crociea a due anni e tre mesi su Favolosa, e di quella esperienza ricorda soprattutto l' acquario di genova. Ad agosto dello scorso anno siamo saliti su Fascinos e' quella e' diventata la sua nave : gli ascensori, le sculture conle sirene/damine al bar al pinte 5, i, risto club e il nostro amato cameriere Benjamen. Isuoi amichetti e la piscina di Nemo e guta, tartaruga, la pissibilita' di stare 24/24 con mamma e papa'!
Se le chieci cosa ti piace di piu' della crociera : risponde da crocerista navigata la nave!
A Santorini ha adorato gli asinelli, a mikonos abbiamo cefcato il pellicano in lungo e i larbo e alla fine ci siamo accontentati di un bellissimo gatto rosso.
Insommaviaggire, anche con ilsuo mal d' auto, le piace molto! Soprattutto sulla nave!
Ora aspettiamo di salire su Diadema e di provare la sua gelateria!
Piccolo ot , Baby ma quindi le grotte del Drago sono fattibilicon i bambini? Com'e' la discesa?
 

magica2503

Member
Bellissima veramente questa discussione.... Il mio bimbo ha due anni e 4 mesi... Ha fatto una crociera che era ancora in pancia 😉 e due dopo... Quest'anno naturalmente ha capito di più.... Si è divertito ed era continuamente meravigliato di ciò che vedeva... In cabina amava stare nell'oblò a guardare le onde, ma si rilassava proprio seduto li... E poi é diventato amico di tutti i camerieri che sono gentilissimi con tutti i bimbi....
 

Baby1978

New member
Gattopiccolo le grotte sono fattibili ma con qualche accortezza e dipende dal bambino, la discesa è fattibile se sono grandicelli, 4/5 ce la possono fare, io coi miei kg di troppo non ho patito e sono un buon tornasole. Francy però era nello zaino portabimbo in spalla a papà perché aveva poco più di due anni e non era il caso. Ah e ci siamo portati un po' di caramelleper il momento della musica, badando a metterci un po' distanti per evitare che lei potesse disturbare. Mala mia mangiona si è goduta le caramelle fuori programma e nonhafiatato. Solo un "dov'è drago" prima che entrassero le barche che ha strappato più che altro un paio di ridolini in crocieristi li vicino. Poi silenzio. Con bimbi mivimentati eviterei anch'io. Dipende molto dal tipo di bambino o bambina
 

maranto497156

New member
le mie figlie quando hanno fatto la prima crociera avevano 9/11/14 anni.si sono appassionate subito a questo modo di vacanza,io in nave mi sento sicura e le lascio volentieri da sole con le amiche che trovano a bordo ,cosi' si divertono loro e anche noi.
 

billi04

Member
Ma quanto mi piace questa discussione!!!! :D
Noi prima crociera con Alessia che aveva da poco due anni, era marzo 2013, inizia male perché era malata ma abbiamo deciso di partire lo stesso, poi luglio 2013 e novembre scorso.
Quello che penso le piaccia di più della nave è sicuramente la piscina, nell'ultima avevamo la suite con la vasca e se l'è davvero goduta!! Delle escursioni invece adora i mezzi con cui ci muoviamo, taxi, bus, tram; non ci capita spesso di prenderli qui, e lei ne è davvero affascinata.
Episodio curioso: riguardando assieme filmini della concordia quando lei non era ancora nata, nella classifica ripresa dagli ascensori panoramici salendo su, mi chiede: mamma ma dove sono quei signori appesi??!! :-o lei parlava di quelle sculture appese che stanno nello stesso punto ma sulla Serena...aveva due anni e mezzo e se li ricorda bene!!!
 

dreamy

Active member
In questa discussione non poteva mancare l'Aquilotto William... che poi e' il cuginetto della Francy che ha "aperto" il thread... Prima crociera nella pancia di mamma... poi tante altre, la prossima sara' l'ottava.... effettivamente sono un po troppe per un cucciolo che deve ancora compiere 5 anni.... ma a lui in nave piace anche fare la nanna e a casa no, mai!... questo piace molto a mamma in effetti! Ma il dondolio della nave ha un effetto davvero magico! Le notti in nave sono le uniche in cui non mi costringe a svegliarmi almeno 3 o 4 volte! Da quando l'ho scoperto e' diventato il mio viaggio ideale!
Lui viaggia sempre con il suo Orso, adora il teatro ed il cocktail, quello servito con le noccioline... Poi le cene al ristorante club, perche' gli portano il gelato con i canditi! Passa molto tempo a guardare il mare e i gabbiani.. e a cercare introvabili squali!
Ha amato le grotte del drago, che con i bimbi a mio parere sono fattibili, a patto di riuscire a tenerli in silenzio durante lo spettacolo,lui ha camminato dall'inizio alla fine. Ha adorato anche il museo del Topkapi, il Colosseo a Roma, l'Acropoli di Atene ed il palazzo di Cnosso a Heraklion. E molto altro che non mi viene in mente ora..
E' giusto farlo viaggiare tanto??? Spero che capira' col tempo quanto e' fortunato ad avere questa possibilita'. Intanto conosce gia' la mitologia, ha imparato i numeri sull'ascensore della nave e la settimana scorsa mi ha chiesto..."mamma quanto e' grande l'Italia?" Ho pensato come farglielo capire e ho risposto: "per andare a Trieste, che e' molto a Est ci vogliono 5 ore in macchina". Lui mi ha guardato e ha risposto: "e per la Francia dall'altra parte? E per andare giu' a Palermo?" Ero allibita, gli ho chiesto come facesse a saperlo e lui ha risposto che l'ha visto sulla televisione della nave.... Sono stata davvero orgogliosa di aver investito il piu' possibile in viaggi... Spero solo che non diventi tutto banale per lui ma vorrei provare a mettere tutto il mondo davanti ai suoi occhi... (o almeno quello che posso-potro' permettermi!)
Poi impara culture diverse, il rispetto, l'educazione e a non giudicare le persone per il colore della pelle o l'etnia. Questi sono valori a mio parere fondamentali, che non potrebbe sviluppare in pieno nel piccolissimo paesino in cui viviamo, dove si conoscono praticamente tutti!
Dimenticavo: cosa non ama in nave... lo Squock, purtroppo, ma solo se gli chiedo di stare senza mamma e papa... perche' quando lo accompagno io e mi lasciano fermare all'interno diventa bellissimo, o insieme dentro o insieme fuori....
Poi se parte con la sua amata Francy ancora meglio!
 

Ultima modifica:

Pepa

New member
Ai vostri cosa piace delle navi e di questo modo di viaggiare?
Mia figlia ha 6 anni ed è in procinto di partire credo per la sua diciannovesima crociera. La prima volta che l'ho imbarcata aveva da poco compiuto 7 mesi e fu una bellissima esperienza anche per lei. Sulle navi c'è praticamente cresciuta dato che molte delle crociere che abbiamo fatto erano lunghe crociere di trasferimento e quindi ha trascorso sulle navi anche 60 giorni l'anno. A parte qualche difficoltà connessa ai fusi orari non ha mai avuto problemi di alcuna sorta. Ha una dimestichezza con le navi che talvolta mi stupisce...sa esattamente dove puoi trovare un bagno o individua immediatamente la posizione della cabina....detto così sembra una cosa facile, io non nascondo che mi occorre almeno un giorno per ottenere lo stesso risultato. E' molto abitudinaria e ad es. aspetta con ansia di andare a cena al ristorante club, di ricevere il lingottino per le serate di gala, di andare al teatro ogni sera. A cena, se fino a qualche anno fa qualche capriccio faceva capolino, si comporta in maniera lucida e matura...ordina per se stessa con cognizione di causa e raramente non mangia tutto ciò che ordina....in effetti il menù lo inizia a studiare sin dalla cabina...ovviamente se siamo su una delle navi Costa.
Che dirvi...mia figlia adora le navi, il mare e viaggiare ....fino a qualche anno fa non mi chiedeva nulla sull'itinerario...ora vuole essere messa al corrente. Ho però da riportare che non ricorda tantissimo dei viaggi passati....ricorda ciò che nella sua mente può essersi fermato senza un particolare motivo...per es. non ricorda nulla dei Caraibi dov'è stata per 4 volte, non ricorda le piramidi ne le mandrie di cammelli allo stato brado che abbiamo incrociato nella penisola arabica quando aveva quasi 4 anni....ma ricorda il cammello in bella mostra al porto de la Goulette che definì "puzzolente" e che aveva visto un anno prima...questo però ai miei occhi non rende vani gli sforzi che faccio per portarla con me in escursione, perché nel complesso e' l'ampliamento degli orizzonti il target che mi sono prefissa e quello inequivocabilmente è tangibile....mia figlia non ha paura di viaggiare, non ha paura del "diverso da se", e' tollerante, e' curiosa...si aspetta che nel mondo ci sia tanta bellezza da poter cogliere e questo per me è tutto.
 

Ultima modifica:

flam

Active member
Bellissima iniziativa e con piacere vi racconto la mia esperienza di mamma di Andrea,che ha da poco compiuto 8 anni e con 6 crociere alle spalle ,la prima a 4 anni.
Lui ama viaggiare in genere,prendere gli aerei, vedere posti nuovi....ma lo confesso é il padrone assoluto dello Squok!
Nell'ultima crociera fatta a gennaio per la prima volta ha potuto entrare ed uscire dallo Squok in maniera indipendente.La cosa più divertente é capitata una sera in cui io e mio marito eravamo già in camera pronti per andare a letto e lui era ancora in discoteca per il Nutella party!!!
L'unico problema é il suo eccessivo entusiasmo:devo tenergli sempre nascosta la partenza fino all'ultimo momento altrimenti lo viene a sapere tutto il paese!
 

Top