• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" e presentati!

Ritorno al gas

Rodolfo

Super Moderatore
Dopo la parentesi dei prezzi "pazzi" dell'LNG, al momento tutte le navi con questi sistema di alimentazione son tornate al suo utilizzo. Sono continui i rifornimenti di questo combustibile, specialmente nel porto di Marsiglia.
Anche Euribia l'altro giorno a La Palice ha effettuato rifornimento di LNG che molto probabilmente ha utilizzato nel successivo ciclo di prove in mare.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Non esiste un prodotto fossile che non inquini nella combustione. Sicuramente anidride carbonica e vapor acqueo (lo stesso che produciamo noi respirando); vengono praticamente azzerati particolato e biossido di zolfo e contenuti gli ossidi di azoto. A volte il "fumo" che si vede uscire è il vapor acqueo che si dissolve velocemente alla vista.
 

essepi2

Co-Fondatore
Staff Forum
A proposito di gas: Costa Toscana e Smeralda hanno serbatoi per circa 3200 mc di LNG ( allo stato liquido ).
Bastano per oltre 2 settimane, quindi si ipotizza un consumo di circa 1500 mc a settimana ( lasciando una piccola riserva ): 1500 mc di LNG corrispondono a circa 880000 mc di gas, che equivalgono a circa 30800 mmbtu ( million british termal unit ).
Il costo del gas oggi e’ a circa 2,7 $/mmbtu ( era arrivato oltre i 20$ )…quindi i conti ( a grandi linee ) del costo del combustibile settimanale sono presto fatti…
A titolo di paragone una Diadema ha bisogno di circa 700 ton ( stima ottimistica ) di combustibile a settimana a circa 600 $ per un tipo ed a oltre 1000 $ per quello a basso tenore di zolfo, quest’ultimo ormai obbligatorio in moltissime aree crocieristiche.
Se si ripartiscono le spese del combustibile sul numero di pax si vede come le ultime nate siano estremamente economiche in termini di gestione…considerando che il costo del combustibile e’ sempre stata una delle voci piu’ “ pesanti “ nell’economia di una compagnia.
 
Top