• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Gentile Ospite, nelle sezioni del forum "Ufficio Escursioni" ogni discussione possiede il nome di una città e le discussioni sono in ordine alfabetico e divise per nazione. E' probabile che, per trovare una città il cui nome inizia con una delle ultime lettere dell'alfabeto, tu debba scorrere tutta la pagina oppure visitare la seconda pagina della sezione.
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "Mi Presento" e presentati!

Santorini

rossy0403

Member
Buongiorno a tutti. Ho prenotato una crociera con Costa a giugno. Sapete dove attraccano le navi costa crociere? Se attraccano al porto di athinios ho letto che lì è possibile noleggiare l'auto. Qualcuno ha fatto questa esperienza e può fornirmi informazioni? È presente al porto un noleggio auto o quad?
 

capricorno

Super Moderatore
Buongiorno a tutti. Ho prenotato una crociera con Costa a giugno. Sapete dove attraccano le navi costa crociere? Se attraccano al porto di athinios ho letto che lì è possibile noleggiare l'auto. Qualcuno ha fatto questa esperienza e può fornirmi informazioni? È presente al porto un noleggio auto o quad?
No. Non è possibile noleggiare auto sei stata informata male. Le navi restano in rada e si scende con le scialuppe. Solo chi ha l'escursione con la compagnia di crociera potrà arrivare a quel porto.


Leggendo a ritroso le pagine di questa discussione è scritto in più parti.
 

Adrisessanta

Well-known member
Buongiorno a tutti. Ho prenotato una crociera con Costa a giugno. Sapete dove attraccano le navi costa crociere? Se attraccano al porto di athinios ho letto che lì è possibile noleggiare l'auto. Qualcuno ha fatto questa esperienza e può fornirmi informazioni? È presente al porto un noleggio auto o quad?
Lo sbarco al porto è possibile esclusivamente se si fa un'escursione con la compagnia. Dopo di che per l'escursione in fai da te le alternative sono due:
1) una volta sbarcati sull'isola si prende la funivia e arrivati sopra si può passeggiare lungo le viuzze di Thira. Oppure noleggiare un'auto o uno scooter presso i molti autonoleggi e girare l'isola a piacimento. Non ci si deve perdere il villaggio di Oia! Ci sono parecchi bus che vanno e vengono da Oia.
2) una volta sbarcati, si può prendere il transfert col battello che ti porta sotto a Oia. Una volta a terra si deve fare un tratto di salita a piedi fino al bus che ti porta a Oia. Ad un certo orario il bus ti porta a Thira e da lì bisogna scendere con la funivia o a piedi lungo la ripida scalinata. Il tutto, se non ricordo male viene 30 euro, escluso il biglietto per la discesa in funivia. Personalmente consiglio questa alternativa soprattutto se c'è molta coda da fare per prendere la funivia.

In realtà ci sarebbe una terza opportunità, che sconsiglio: quella di salire e scendere a dorso di mulo sulla ripida scalinata che porta a Thira. Sconsiglio perché i muli non meritano un trattamento simile, oltre al fatto che il mulo potrebbe scivolare sui suoi escrementi e si rischia un bel volo.
 

rossy0403

Member
Lo sbarco al porto è possibile esclusivamente se si fa un'escursione con la compagnia. Dopo di che per l'escursione in fai da te le alternative sono due:
1) una volta sbarcati sull'isola si prende la funivia e arrivati sopra si può passeggiare lungo le viuzze di Thira. Oppure noleggiare un'auto o uno scooter presso i molti autonoleggi e girare l'isola a piacimento. Non ci si deve perdere il villaggio di Oia! Ci sono parecchi bus che vanno e vengono da Oia.
2) una volta sbarcati, si può prendere il transfert col battello che ti porta sotto a Oia. Una volta a terra si deve fare un tratto di salita a piedi fino al bus che ti porta a Oia. Ad un certo orario il bus ti porta a Thira e da lì bisogna scendere con la funivia o a piedi lungo la ripida scalinata. Il tutto, se non ricordo male viene 30 euro, escluso il biglietto per la discesa in funivia. Personalmente consiglio questa alternativa soprattutto se c'è molta coda da fare per prendere la funivia.

In realtà ci sarebbe una terza opportunità, che sconsiglio: quella di salire e scendere a dorso di mulo sulla ripida scalinata che porta a Thira. Sconsiglio perché i muli non meritano un trattamento simile, oltre al fatto che il mulo potrebbe scivolare sui suoi escrementi e si rischia un bel volo.
Grazie mille dei preziosi consigli
 

DESIRE35

New member
A fine luglio andro' con MSC Lirica a Santorini. Vorrei prenotare la loro escursione a OIA che si conclude con la guida che ci lascerà alla cattedrale di Fira . Siccome l'escursione dura 4.30 h, ma la nave arriva alle 7.30 e riparte alle 18.00 ,vorrei sapere se si è obbligati a riprendere una lancia (per tornare alla nave) ad un orario preciso o se si puo' rimanere il tempo che si vuole a Fira. Grazie per il vostro aiuto.
 

Gabriele C.

Well-known member
A fine luglio andro' con MSC Lirica a Santorini. Vorrei prenotare la loro escursione a OIA che si conclude con la guida che ci lascerà alla cattedrale di Fira . Siccome l'escursione dura 4.30 h, ma la nave arriva alle 7.30 e riparte alle 18.00 ,vorrei sapere se si è obbligati a riprendere una lancia (per tornare alla nave) ad un orario preciso o se si puo' rimanere il tempo che si vuole a Fira. Grazie per il vostro aiuto.
Solitamente, quando l'escursione organizzata si conclude con un "liberi tutti" non rientrando in nave, ciascuno può fare come vuole. Importante è rispettare l'orario del "tutti a bordo", e a Santorini i tempi per il reimbarco sono piuttosto lunghi...
 

Lauki

Member
Lo sbarco al porto è possibile esclusivamente se si fa un'escursione con la compagnia. Dopo di che per l'escursione in fai da te le alternative sono due:
1) una volta sbarcati sull'isola si prende la funivia e arrivati sopra si può passeggiare lungo le viuzze di Thira. Oppure noleggiare un'auto o uno scooter presso i molti autonoleggi e girare l'isola a piacimento. Non ci si deve perdere il villaggio di Oia! Ci sono parecchi bus che vanno e vengono da Oia.
2) una volta sbarcati, si può prendere il transfert col battello che ti porta sotto a Oia. Una volta a terra si deve fare un tratto di salita a piedi fino al bus che ti porta a Oia. Ad un certo orario il bus ti porta a Thira e da lì bisogna scendere con la funivia o a piedi lungo la ripida scalinata. Il tutto, se non ricordo male viene 30 euro, escluso il biglietto per la discesa in funivia. Personalmente consiglio questa alternativa soprattutto se c'è molta coda da fare per prendere la funivia.

In realtà ci sarebbe una terza opportunità, che sconsiglio: quella di salire e scendere a dorso di mulo sulla ripida scalinata che porta a Thira. Sconsiglio perché i muli non meritano un trattamento simile, oltre al fatto che il mulo potrebbe scivolare sui suoi escrementi e si rischia un bel volo.
Ciao.. per me sarà la seconda volta a Santorini con una crociera. la prima volta mi ricordo che noleggiammo un quad e girammo l'isola in autonomia. Adesso vorremmo comunque fare un giro senza vincoli di escursione, però avendo anche mia figlia di 6 anni mi ha incuriosita la possibilità del battello fino a Oia.. se non ho capito male il battello si prende da dove arrivano le lance quando scendiamo dalla nave giusto? poi ci porta sotto a Oia.. scendiamo.. dobbiamo fare un tratto di strada in salita (quanto sarà lungo? adatto a una bambina?)e da li con un bus a Oia..da li potrei rientrare con un bus verso Thira.. era per fare una cosa diversa senza prendere due volte il bus.. può convenire o mi complico la vita? scalo dalle 8.00 alle 18.00..
 

Gabriele C.

Well-known member
Ciao.. per me sarà la seconda volta a Santorini con una crociera. la prima volta mi ricordo che noleggiammo un quad e girammo l'isola in autonomia. Adesso vorremmo comunque fare un giro senza vincoli di escursione, però avendo anche mia figlia di 6 anni mi ha incuriosita la possibilità del battello fino a Oia.. se non ho capito male il battello si prende da dove arrivano le lance quando scendiamo dalla nave giusto? poi ci porta sotto a Oia.. scendiamo.. dobbiamo fare un tratto di strada in salita (quanto sarà lungo? adatto a una bambina?)e da li con un bus a Oia..da li potrei rientrare con un bus verso Thira.. era per fare una cosa diversa senza prendere due volte il bus.. può convenire o mi complico la vita? scalo dalle 8.00 alle 18.00..
L'escursione descritta da te e da Adriano è proposta dalle agenzie a terra nel porticciolo ai piedi di Thira, dove arrivano le lance. Spesso è proposta anche a bordo dalle Compagnia.
Detto questo, lo svolgimento è come descritto, quindi con un secondo bus da prenedere a Oia per rientrare a Thira: scusami ma non ho capito la tua volontà di prendere un unico bus...
Al porticciolo di Oia la rampa per raggiungere il bus non è lunga, è fattibile per una bambina, almeno questo è il mio parere e la mia impressione quando l'ho percorsa.
 

Adrisessanta

Well-known member
Ciao.. per me sarà la seconda volta a Santorini con una crociera. la prima volta mi ricordo che noleggiammo un quad e girammo l'isola in autonomia. Adesso vorremmo comunque fare un giro senza vincoli di escursione, però avendo anche mia figlia di 6 anni mi ha incuriosita la possibilità del battello fino a Oia.. se non ho capito male il battello si prende da dove arrivano le lance quando scendiamo dalla nave giusto? poi ci porta sotto a Oia.. scendiamo.. dobbiamo fare un tratto di strada in salita (quanto sarà lungo? adatto a una bambina?)e da li con un bus a Oia..da li potrei rientrare con un bus verso Thira.. era per fare una cosa diversa senza prendere due volte il bus.. può convenire o mi complico la vita? scalo dalle 8.00 alle 18.00..
Il tratto in salita è piuttosto ripido. Qualche centinaia di metri ma fattibile se non si hanno particolari problemi di deambulazione, anche la bimba sale tranquillamente. Per il resto, il bus devi comunque prenderlo due volte. La prima dallo sbarco sotto Oia fin su nel villaggio e la seconda da Oia a Thira. Questo tipo di itinerario è consigliabile qualora vi sia molto affollamento in partenza alla funivia. Altrimenti noleggiare una macchina a Thira rimane la soluzione migliore in quanto si ha maggiore autonomia negli spostamenti. Ad esempio, una volta scesi dal battello al porticciolo di Oia bisogna salire verso l'autobus e qui attendere che si formi il gruppo e che tutti salgano a bordo, dopo di che in una decina di minuti si è a Oia. Poi, per tornare a Thira vi sono degli orari da rispettare. Se non ricordo male c'è un bus che parte ogni ora e l'ultima partenza è per le 15:30. Se sei in macchina decidi tu dove andare e quando tornare.
 

Lauki

Member
L'escursione descritta da te e da Adriano è proposta dalle agenzie a terra nel porticciolo ai piedi di Thira, dove arrivano le lance. Spesso è proposta anche a bordo dalle Compagnia.
Detto questo, lo svolgimento è come descritto, quindi con un secondo bus da prenedere a Oia per rientrare a Thira: scusami ma non ho capito la tua volontà di prendere un unico bus...
Al porticciolo di Oia la rampa per raggiungere il bus non è lunga, è fattibile per una bambina, almeno questo è il mio parere e la mia impressione quando l'ho percorsa.
Grazie mille delle informazioni! si mi sono espressa male.. intendevo di non prendere due volte lo stesso bus con tragitto Thira - Oia e poi Oia - Thira..
 

Gabriele C.

Well-known member
Grazie mille delle informazioni! si mi sono espressa male.. intendevo di non prendere due volte lo stesso bus con tragitto Thira - Oia e poi Oia - Thira..
Una volta che sarai arrivata a Thira, l'escursione è conclusa, non prevede il ritorno a Oia, anche perchè non avrebbe senso: potrai visitare Thira con il tempo che resta a disposizione, poi scenderai in autonomia (a piedi, o in funivia, o a dorso di mulo) al porticciolo dove sei partita al mattino, per poi rientrare a bordo.
Attenzione all'orologio e all'orario del "tutti a bordo", prenditi tempo a sufficienza, anzi di più!
 

Valentina78

Well-known member
Ciao confermo i consigli già dato: il giro battello / bus e’ circolare, non ripeti quindi lo stesso percorso. Fattibile con i bambini senza alcuna difficoltà (il tratto in salita è più problematico per chi ha difficoltà a camminare). Attenzione al caldo e come ti hanno detto calcolate i tempi per scendere perché al ritorno le cose per la funivia sono lunghe!
 

Lauki

Member
Grazie mille a tutti!! Ora ho tutto più chiaro! Il mio obiettivo è andare subito appena scesi a Oia e poi rientrare a Thira e fare un giro con relativa tranquillità di essere vicino alla nave..così se vedo fila mi velocizzo e scendo prima!
 

Gabriele C.

Well-known member
A chi può interessare, riporto un breve resoconto dell'escursione a Nea Kameni, effettuata in autonomia.

Si tratta dell'isola di fronte a Thira, formando un lato della caldera di Santorini, unitamente al crinale del vecchio grande vulcano che 3600 anni fa spofondò in mare.
L'isola presenta il cratere del vulcano di Santorini, di cui l'ultima eruzione si verificò nel 1950. Da allora, il vulcano è quiescente.

Si raggiunge con imbarcazioni delle agenzie locali. Già prima di partire avevo individuato sul web l'orario per me più comodo, alle ore 11. Ce ne sono anche altri, nel pomeriggio, ma per i crocieristi questo del mattino è il più indicato.
Con le imbarcazioni che collegano la nave all'isola, ho quindi raggiunto il porticciolo di Thira, lì ho acquistato i biglietti dell'escursione nei box dell'agenzia, ho poi atteso l'ora di partenza.
Un bel caicco in legno ha accostato poco prima dell'orario, e con molti altri partecipanti siamo saliti a bordo.

In 15 minuti circa il caicco ha attraversato la caldera e ci ha fatto sbarcare sull'isoletta. Dal piccolo molo inizia un sentiero in salita, che tra rocce e sedimenti lavici porta alla cima del vulcano (altezza 127 metri s.l.m.). Il percorso è un pò impegnativo, ma chi non ha problemi di camminate lo fa senza eccessiva fatica. In due punti ci sono panche e piccole tettoie all'ombra per una pausa.

In cima il panorama è superbo: lo sguardo a 360 gradi va da Thira a Oia, a tutta la caldera, e agli altri isolotti che ne disegnano il perimetro.
I due crateri non sono così visibili, sono ricoperti dalla vegetazione e hanno le pareti non certo ripide nè profonde, insomma se uno non lo sapesse difficilmente li individuerebbe.

Si scende poi su un altro sentiero, ad anello. L'escursione prosegue con il reimbarco sul caicco, che in 20 minuti fa il giro dell'isola e accosta in una rada. Lì è previsto il divertente bagno in mare, scendendo dalla scaletta o tuffandosi direttamente. Sono a disposizione per tutti i "salami" salvagente, da posizionare sotto le ascelle.
La descrizione dell'escursione riporta che in quel luogo si trova l'acqua sulfurea a temperatura tiepida: io sinceramente non l'ho percepita, solo leggermente verso la riva rocciosa, ma non così calda.
Ovviamente, chi non desidera fare il bagno resta comodamente seduto a bordo.

Il ritorno impiega 20 minuti, fino al punto di partenza. Durata: 3 ore. Prezzo: 30 €, più 5 € del biglietto per l'ascesa alla cima del vulcano quiescente. E' presente una guida-accompagnatrice, che comunica i vari orari e dà una completa descrizione dei vari punti dell'isola, con note storiche e naturalistiche. Il tutto però in lingua inglese.

A mio avviso, l'escursione a Nea Kameni è una validissima alternativa per chi già ha visitato i luoghi più iconici di Santorini, come Thira e Oia.
 

Gabriele C.

Well-known member
Ho chiesto l'agenzia dove si trova?
Nel porticciolo di Thira, dove si sbarca dalle imbarcazioni che portano i crocieristi dalla nave all'isola.
E' un posto molto piccolo, c'è un'unica strada lunga neanche 100 metri, dove si affacciano bar, il capolinea della cabinovia e un paio di agenzie che offrono i tour.
E' facile, non si può sbagliare.
 
Top