• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Taglio della lamiera per la prima delle due navi GNL per TUI Cruises.

capricorno

Super Moderatore
Presso Fincantieri in Italia, si è svolta la cerimonia del taglio della lamiera per la prima delle due navi GNL di TUI Cruises.
Un altro bel traguardo per la nostra industria cantieristica!


Steel Cut a Fincantieri per le nuove navi TUI GNL​

TUI Fincantieri Taglio Acciaio

Si è svolto presso Fincantieri in Italia il taglio dell'acciaio della prima delle due nuove navi GNL per TUI Cruises.
Alla cerimonia erano presenti Wybcke Meier, Amministratore Delegato di TUI, e Luigi Matarazzo, Direttore Generale Divisione Mercantili di Fincantieri, a San Giorgio di Nogaro (Udine) presso il Centro Servizi Navali, azienda specializzata nella logistica e nella produzione di lamiere per i cantieri Fincantieri situato nell'Italia nord-orientale.
Le nuove navi saranno costruite presso lo stabilimento di Monfalcone e consegnate rispettivamente nel 2024 e nel 2026.
Secondo un comunicato stampa, le navi saranno di 160.000 tonnellate ciascuna e costituiranno la nuova spina dorsale del futuro della flotta di TUI Cruises.
L'ordine si basa su un progetto prototipo sviluppato da Fincantieri che esalta le ormai consolidate caratteristiche di modernità e sostenibilità di TUI Cruises, società con una delle flotte crociere più moderne ed ecologiche al mondo, secondo un comunicato stampa.
Con una configurazione di prodotto innovativa, l'efficienza energetica è al centro del progetto, con il duplice obiettivo di ridurre i consumi di carburante e minimizzare l'impatto ambientale, secondo le più recenti normative di settore.
Mentre le navi funzioneranno a GNL, Fincantieri sta anche studiando la possibilità di farle operare in futuro con biocarburanti a basse emissioni, un passo importante verso una crociera climaticamente neutra. Inoltre, saranno dotati di convertitori catalitici migliorati (conformi alla norma Euro 6) e di un collegamento elettrico a terra.




https://www.cruiseindustrynews.com/...cut-at-fincantieri-for-new-tui-lng-ships.html
 

Steve74

Well-known member
Interessante, le altre navi di TUI sono state costruite in Germania e Nord Europa.

Ottima commessa per il "Made in Italy".
 

Top