Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

F1 a Montecarlo e Festival di Cannes in una sola crociera

Collapse
This topic is closed.
X
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • leo
    replied
    Originariamente Scritto da prof Visualizza Messaggio
    Il diario con le foto è visibile a quest'altro link. Invece di Photobucket ho usato un altro sistema per inserire le foto

    https://forum.crocieristi.it/showthr...98#post1151598
    Chiudo quindi questo thread invitando gli utenti a visitare il nuovo link.

    Saluti

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Il diario con le foto è visibile a quest'altro link. Invece di Photobucket ho usato un altro sistema per inserire le foto

    https://forum.crocieristi.it/showthr...98#post1151598

    Leave a comment:


  • Miryam
    replied
    No problem Prof....io aspetto il seguito.

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Vedo che Photobucket ha bloccato l'account e tutte le foto chiedendo un upgrade a pagamento. Adesso passo su Flickr (l'ultima foto è già inserita col nuovo sistema) e vedo il da farsi. Scusate il disagio

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Continuiamo a raccontare il clima a Montecarlo durante il GP. Ecco una immagine del porticciolo affollatissimo

    Leave a comment:


  • oceandrive
    replied
    Che spettacolo! Invidia a mille.... Avanti con la diretta e foto della nave!

    Fede

    ps: sono stato ospite nei box di una delle scuderie di F1, lo scorso weekend in Canada e devo dire che e' stata un emozione fantastica, seguire da vicino (tra l'altro con le cuffie che sentivamo le comunicazioni tra i due piloti e il muretto) la gara e la zona hospitality e' qualcosa di pazzesco!

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Per qualche giorno non potrò dare aggiornamenti, ci sentiamo presto!

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Per la cronaca è finita così: primo Vettel, secondo Raikkonen, la Ferrari vince a Montecarlo dopo 16 anni e piazza una doppietta sul podio, dando il via a una lunghissima notte di festeggiamenti dei fans della Rossa in delirio per le strade e sul mare...

    Leave a comment:


  • giada50
    replied
    Certo vedere il GP in quel modo è tutta un’altra cosa… almeno per me che quando seguivo la F1, molte primavere fa e l’autodromo di Monza ed Imola erano mete fisse, al venerdì partivo con tenda e sacco a pelo e stanziavo per un paio di giorni all’interno dell’autodromo godendomi tutto lo spettacolo con tutti gli annessi e connessi che poteva offrire il mondo della F1…

    Gianni

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Ecco qualche altra immagine dal "villaggio" del Grand Prix (accessibile a tutti) dove sono riuniti bar, localini, negozi e stand per gli appassionati.
    L'ingresso



    Lo stand Red Bull



    Il merchandising per tutti i gusti (un cappellino Ferrari alla modica cifra di 39 euro)



    La pista con le macchinine dove si può fare un Gp ...gratis

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Ciao Maurizio, grazie e un caro saluto!

    Leave a comment:


  • essepi2
    replied
    Una narrazione, come sempre coinvolgente, di una crociera particolare a bordo di un'eccellenza delle crociere!
    Un modo per noi " vecchietti " ( parlo per me! ), per assistere al GP di Montecarlo di F1 in assoluto relax!
    In tempi ormailontani, ci andai per qualche anno in moto, per evitare il problema del parcheggio a Monaco.
    Oggi, dovessi tornarci, opterei per l'opzione Silversea!

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    E la sorpresa Silversea? Prenotando per tempo da casa (gli ultimi biglietti - solo per le prove del sabato a 850 dollari l'uno - vanno a ruba a bordo), gli ospiti appassionati di F1 possono acquistare un pacchetto che prevede il transfer in minivan Mercedes, un pranzo di lusso e soprattutto la comoda visuale del Gran Premio dai balconi dell'ultimo piano di una palazzina d'epoca affittata interamente dalla compagnia per l'occasione. Moltissimi i sudamericani (messicani e brasiliani) tra i clienti che hanno scelto questa comoda offerta e che prenotano la crociera con mesi di anticipo proprio per la coincidenza col GP.



    La parte più mondana, da non perdere, si svolge la sera a circuito aperto. Al porticciolo – davanti alle tribune ora vuote - sugli yacht, di poppa, si accendono feste e luminarie. I ristoranti si riempiono e le discoteche sulla costa proiettano fari nella notte. La musica amplificata all'estremo prende il posto del rombo dei motori (si consiglia di mantenere i tappi nelle orecchie...). Starlette e miss, come a Cannes, invadono la notte in cerca dei fotografi (e viceversa). Piazzatevi davanti all'ingresso del Casinò (apre dalle 20 nei giorni del GP) e vedrete la più alta concentrazione al mondo di Ferrari, Aston Martin, Rolls Royce, Bentley e via dicendo...





    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Resta accessibile gratuitamente il "villaggio" della Formula Uno, un'area delimitata da gonfiabili con una bella Ferrari in mostra,



    una pista con modellini (in questa gara l'auto di mia moglie incredibilmente arriva prima!), negozi ufficiali con il merchandising e locali e bar di ogni tipo. Per il resto si può curiosare fino alle transenne che delimitano i vari ingressi autorizzati. Il "vip watching" si alimenta vicino agli alberghi, i ristoranti, i luoghi di ritrovo (l'Automobile Club). Vicino alla cattedrale ci capita di vedere il Principe Alberto che in auto blu va verso il circuito.

    Leave a comment:


  • prof
    replied
    Al di là di questo, il business più curioso è un altro: le terrazze degli alberghi, i balconi, i tetti, ogni davanzale o strapuntino possibile viene affittato a prezzi sempre più alti man mano che i giorni della gara si avvicinano e i biglietti ufficiali vanno esauriti. Diverse organizzazioni vendono anche - a peso d'oro - l'ingresso ad alcuni dei lussuosi yacht ormeggiati nel porticciolo e davanti ai quali sfrecceranno le auto.


    Se pensate di poter sbirciare qualcosa, spegnete ogni speranza. L'organizzazione pensa a piazzare transenne e coperture in tutti i punti strategici e persino la vista sul porticciolo dalla piazza della Rocca (dove si trova il Palazzo Reale) diventa off limits per chi non ha il biglietto.

    Leave a comment:

Working...
X