Advertising home TOP

Collapse

Annuncio

Collapse
No announcement yet.

Crystal Serenity - Passaggio a nord-ovest

Collapse
X
 
  • Filter
  • Ora
  • Show
Clear All
new posts

  • Crystal Serenity - Passaggio a nord-ovest

    Sembra che a Nome siano tutti in attesa di Cristal Serenity per la prossima stagione estiva........

    http://www.alaskapublic.org/2015/09/...-cruise-ships/
    Last edited by DevilCap56; 30-September-2015, 12:55.
    In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

  • #2
    Quando “Crystal Serenity” partira’ per la sua crociera attraverso il Passaggio a Nord Ovest il prossimo 16 Agosto, non sara’ sola…..
    Infatti e’ stato annunciato proprio ieri che la societa ha sottoscritto un “Charter Agreement” per avere il rompighiaccio “RRS Ernest Shackleton” come scorta.



    Il Presidente della Crystal Edie Rodriguez ha detto:
    "Abbiamo programmato questa storica crociera per più di due anni, lavorando a stretto contatto con gli esperti di questo tipo di spedizioni come Eyos-Expeditions, come Transport Canada e la Guardia Costiera Americana e Canadese e le agenzie locali lungo il percorso per garantire la massima sicurezza e una più memorabile esperienza per i nostri clienti, " ha poi continuato “ L’assistenza dell’ RRS Ernest Shackleton, durante la navigazione in queste regioni non fara’ altro che aumentare la sicurezza per I nostril passeggeri”

    Prima di intraprendere la crociera, su Serenity sara’ installato uno dei migliori sonar, assieme ad un sistema di rilevamento dei ghiacci. Il Comandante e tutti gli Ufficiali di coperta’ frequenteranno dei corsi di navigazione tra I ghiacci a St John (NF). Inoltre comleteranno il Bridge Team due Piloti Canadesi con esperienza di navigazione tra I ghiacci.
    Notizia riportata da Cruise News Daily 15 April
    In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

    Comment


    • #3
      Non so' cosa sia successo mi si e' raddoppiato.....................
      Last edited by DevilCap56; 16-April-2016, 22:53.
      In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

      Comment


      • #4
        Penso che effettivamente sia una crociera impegnativa dal punto di vista della navigazione. Ma al tempo stesso un'esperienza indimenticabile per passeggeri e non.
        Gabriele


        "Allora c'erano molti spazi in bianco sulla Terra, e quando ne vedevo uno che sulla carta mi sembrava invitante [...] ci puntavo il dito e dicevo: da grande andrò qui".
        Conrad J., Cuore di Tenebra, 1902

        Aida - Azamara - Royal - P&O - Costa - Msc - TUI - Cunard - Celestyal - Silversea - Oceania - Princess

        Comment


        • #5
          Anche Radisson ha in programma una crociera simile, da Anchorage a Quebec City.
          Maurizio
          Co-fondatore di Crocieristi.it

          Comment


          • #6
            Originariamente Scritto da Magellano Visualizza Messaggio
            Penso che effettivamente sia una crociera impegnativa dal punto di vista della navigazione. Ma al tempo stesso un'esperienza indimenticabile per passeggeri e non.
            Credo che sia una esperienza unica nel suo genere...e anche i prezzi lo sono.
            Nicola Fanchin
            ### Fondatore & Forum Master ###

            Comment


            • #7
              ...dal tg5 di ieri sera

              al minuto 0:26.06

              http://mdst.it/03v639416/
              Massimo

              ### Moderatore del forum ###

              Comment


              • #8
                Viaggio iniziato. Per affrontare il lungo ed insidioso percorso, la nave è stata dotata di particolari attrezzature per il rilevamento dei ghiacci, compreso un sonar per individuare i passaggi più adatti alla navigazione. Sarà accompagnata da un rompighiaccio e a bordo della Serenity ci saranno due Piloti esperti di quelle acque. Nonostante tutto, la navigazione, opportunamente pianificata, si presenta particolarmente impegnativa.

                Non son molte le navi passeggeri che in particolari condizioni climatiche son transitate a Sud Ovest; la prima è stata la MS Explorer nel 1984, affondata successivamente nell'Oceano Antartico nel 2007.

                Il passaggio, oggetto di disputa tra Canada e Stati Uniti, era stato a suo tempo testato per il passaggio delle petroliere per caricare il petrolio dell'Alaska. Una petroliera, la Manhattan nel 1969 era stata opportunamente allungata e rinforzata, ma nonostante il viaggio si fosse concluso positivamente, troppe si rilevarono le difficoltà per cui si diede inizio alla costruzione dell'oleodotto, il Trans Alaska Pipeline System (TAPS), questo per dire della pericolosità di quelle acque.

                http://www.seatrade-cruise.com/news/...e-odyssey.html
                Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                Rodolfo
                ### Moderatore Globale ###

                Comment


                • #9
                  Bello, ma mi pongo molti quesiti su i cambiamenti climatici

                  Comment


                  • #10
                    Intanto Regent ha cancellato questo itinerario previsto per il prossimo anno...


                    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

                    Comment


                    • #11
                      Crystal Serenity Tracker

                      Seguendo il link sopra si va sul sito della Crystal Cruise Line dove si puo' seguire il tragitto fatto e vedere le varie immagini della webcam
                      In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

                      Comment


                      • #12
                        Hurtigruten CEO Calls for Limits on Arctic Cruise Ships

                        L'articolo e' alquanto interessante - Ora pero' bisogna capire bene se tutto questo e' dovuto ad una preoccupazione sincera o alla paura di arrivare secondo......

                        Nell'articolo non si fa' alcun riferimento ma si capisce benissimo chi si sottintende............
                        In un mare calmo ogni uomo è pilota (John Ray)

                        Comment


                        • #13
                          Per me è un allarme molto precoce. Si parla di crocieristi che superano di 5 o 6 volte la popolazione dei luoghi visitati. Ma sono scali estremamente occasionali, forse più unici che rari al momento.
                          Crystal ha annunciato il "passaggio" anche per il 2017 ma non mi risulta che al momento sia emulata da molti.
                          Gabriele


                          "Allora c'erano molti spazi in bianco sulla Terra, e quando ne vedevo uno che sulla carta mi sembrava invitante [...] ci puntavo il dito e dicevo: da grande andrò qui".
                          Conrad J., Cuore di Tenebra, 1902

                          Aida - Azamara - Royal - P&O - Costa - Msc - TUI - Cunard - Celestyal - Silversea - Oceania - Princess

                          Comment


                          • #14
                            Alcune immagini dalla pagina ufficiale Crystal.















                            Gabriele


                            "Allora c'erano molti spazi in bianco sulla Terra, e quando ne vedevo uno che sulla carta mi sembrava invitante [...] ci puntavo il dito e dicevo: da grande andrò qui".
                            Conrad J., Cuore di Tenebra, 1902

                            Aida - Azamara - Royal - P&O - Costa - Msc - TUI - Cunard - Celestyal - Silversea - Oceania - Princess

                            Comment


                            • #15
                              Comunque, i movimenti ambientalisti, non potrebbe esser altrimenti, son contrari a questo tipo di iniziative.

                              Quelle imbarcazioni che sfilano salutano o contestano?
                              Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

                              Rodolfo
                              ### Moderatore Globale ###

                              Comment

                              Working...
                              X