Pagina 134 di 135 PrimaPrima ... 3484124132133134135 UltimaUltima
Risultati da 1,996 a 2,010 di 2024

Discussione: Venezia; navi da crociera sì, navi da crociera no?

  1. #1996
    Utente livello Platinum L'avatar di Sandro 09
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    5,195
    Città
    chioggia (venezia)
    haaaa rodolfo con me sfondi una porta aperta,vorrei vedere succedere la fine del mondo,sospendere lo scalo!!!
    magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia........to be continued deliziosa


    • Pubblicità


        
       

  2. #1997
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,132
    Crociere effettuate
    70
    Qualche compagnia, certamente Costa Crociere, gia’ da anni ha detto quali erano le condizioni per rimanere...ora la corda si e’ rotta e si vedranno le conseguenze.
    Do ragione a Rodolfo! Il revenue crocieristico vale per Venezia oltre 300 milioni di euro l’anno su 1,3 miliardi complessivi dovuti al turismo...non poco quindi! Quando verranno magari a mancare tutti od in parte forse qualcuno incomincera’ a prendere sul serio le grandi compagnie, perche’ non sono i passeggeri di Ponant, Seabourn o Silversea che formano quel revenue ma le navi da 3/3/5000 passeggeri e da otre 70/80000 tonnellate. Oltre tutto il turismo crocieristico e’ il piu’ facile da gestire perche’ tutto e’ programmato ed organizzato, sono gli unici che non improvvisano, sono coloro che programmano tutto con anticipo, sia pre che post crociera ed anche in scalo moltissime delle attivita’ di scalo sono organizzate.
    Gli altri porti, dove potrebbero approdare prossimamente le navi, se sono guidate da persone competenti coglieranno l’occasione ed investiranno per mantenere in futuro questa fortuna.
    Se invece approfitteranno solo passivamente dell’occasione saranno destinati a fallire...vedasi Ancona!
    Ultima modifica di essepi2; 23-September-2019 alle 13:31
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  3. #1998
    Utente livello Platinum L'avatar di Sandro 09
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    5,195
    Città
    chioggia (venezia)
    concordo in pieno Maurizio.
    magica fortuna victoria concordia fantasia serena magnifica e di nuovo magnifica poi di nuovo magica e un'altra volta fantasia,splendida,preziosa,meraviglia........to be continued deliziosa

  4. #1999
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,055
    Città
    Venezia
    Citazione Originariamente Scritto da CMarina99 Visualizza Messaggio
    Rodolfo, duro e crudo; ma pienamente daccordo con te


    Inviato da Old iPad carbonella munito
    Marina non è questione di esser crudi è una serena disamina dei fatti.
    Il Comandante di Deliziosa è al momento indagato per mancato naufragio, come riporta la stampa locale.
    Ora è stato nominato un perito per accertare il significato di previsti forti temporali nell'area costiera come da bollettini meteo di quel tardo pomeriggio.
    Ma "qualcuno" potrà accertare che si sarebbe trattato di un uragano con vento ad oltre 150 kmh? A mio avviso è difficile poterlo stabilire a priori; altrimenti ogni volta che verranno previsti forti temporali la navigazione sarà sospesa, compresa quella aerea e di tutti gli altri mezzi di trasporto? Alla partenza il vento era 10 nodi, insignificante, quasi calma.
    Io ho parlato con dei professionisti che erano a bordo nel momento che si è scatenato il finimondo ed hanno ammesso che è stata la loro peggiore esperienza vissuta in tanti anni di lavoro.
    E alla fine si cercherà di addossare la colpa al Comandante che è partito in condizioni meteo avverse??? Ma di chi è la gestione del Porto? Delle condizioni meteo?
    Un aereo se le condizioni meteo no lo permettono viene dirottato, fatto circuire in attesa, fermato a terra. Mica decide il Comandante se partire od atterrare.
    Il porto di Venezia non era stato chiuso dalle Autorità Portuali. Quindi se il Comandante è partito in condizioni "critiche", la responsabilita sarà stata anche di qualcun altro che non l'ha fermata e ha dato l'ok per la partenza non valutando alcun pericolo anche se le previsioni parlavano di generici forti temporali.
    Ultima modifica di Rodolfo; 23-September-2019 alle 19:27
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  5. #2000
    Utente livello Gold
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Messaggi
    4,327
    Città
    Verona
    Crociere effettuate
    17
    Rodolfo in questi casi che hanno creato tutti questi "problemi" si trattava di forti temporali e forte vento, ma quando c'è nebbia fitta e la nave viene fatta partire non è un pericolo anche quello? La responsabilità dovrebbe essere anche in quel caso della Autorità portuale o sbaglio?

  6. #2001
    Utente livello Junior
    Data Registrazione
    Feb 2017
    Messaggi
    109
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    Invece per me han fatto bene dal punto di vista di dare una scossa a chi deve decidere. E come già detto mi augurerei che altrettanto facesse il CLIA minacciando la cancellazione dello scalo lagunare di parte delle navi dell'associazione.
    Rimanendo così le cose, anzi continuando a rimanere in questo stato di incertezza e contestazione, il problema si aggrava di giorno in giorno.
    Per i Comandanti, per molti, Venezia è diventata un incubo professionalmente parlando; sempre nell'occhio di possibili denunce e responsabilità che dovrebbero essere a capo di altri. Sempre nel mirino delle macchine fotografiche/telefonini per denunciare in rete questa o quella mancanza. Oramai l'opinione pubblica non aspetta altro per gridare delinquente od assassino a chi fa semplicemente il pro proprio lavoro.
    Meglio dare un taglio a tutto. Ad ognuno le proprie responsabilità.
    Non si può leggere ogni giorno sulla stampa la soluzione del primo arrivato, smentita e contestata il giorno dopo dal sotto sotto segretario di questo o quel Ministero.

    Comportamento "ricattatorio"? Forse. Ma benvenga.
    Dal punto di vista di dare una scossa a chi deve decidere, sono d'accordo anch'io!!
    Sinceramente non vedo altre soluzioni per indurre chi di dovere a prendere una decisione definitiva!
    Il mio era più un discorso dal punto di vista di passeggero, mi seccherebbe ritrovarmi ad imbarcare da un porto diverso da quello previsto quando altre compagnie lo mantengono. Ovviamente è un'ipotesi che faccio visto che non c'è ancora nessuna decisione definitiva sull'abbandono di Venezia dal gruppo Costa per il 2020.
    Mi chiedevo se questa "minaccia" non si potesse fare dal 2021 in poi.
    In questo caso l'avrei assolutamente capito e le compagnie farebbero indubbiamente bene a non considerare più Venezia, visto che le programmazioni ufficiali devono ancora uscire. E inoltre non ci sarebbe da dover rivedere tutti gli itinerari e gli spostamenti dei passeggeri per gli imbarchi.
    Spero di essermi spiegato bene

    Comunque só cosa si prova ad avere la tensione di poter essere sempre ripreso da terra per qualsiasi cosa, magari da gente che non sa nemmeno cosa significhi navigare! E non capita solo a Venezia, ma anche in altri porti... sono tutti pronti a fotografare la prima fumata nera che esce dal fumaiolo di una nave da crociera, ad esempio.

    Citazione Originariamente Scritto da essepi2 Visualizza Messaggio
    Se invece approfitteranno solo passivamente dell’occasione saranno destinati a fallire...vedasi Ancona!
    Scusami, Maurizio, come mai? Ancona si sta organizzando per un nuovo terminal crociere ed il progetto è stato approvato.
    I tempi sono quelli che sono dappertutto in Italia! Dall'approvazione alla realizzazione vera e propria ne passerà di tempo!
    Non mi dire che Trieste e Ravenna siano perfettamente attrezzati perché cosi non é o perlomeno non lo sembra. Che siano meglio di Ancona, dal punto di vista portuale, è poco ma sicuro.
    A Ravenna non si sa se siano finiti i dragaggi (anzi, il bando per i lavori dovrebbe essere ancora in fase di assegnazione), a Trieste il giorno in cui Luminosa e Musica erano insieme c'era il caos totale con i passeggeri in fila fino a fuori dal terminal e gli autobus non bastavano per riportare i passeggeri a Venezia! Idem se non peggio all'imbarco per la crociera inaugurale di Costa Venezia! Non mi sembra che ora Trieste si stia attrezzando a costruire una nuova banchina per navi da crociera e per ora è difficile che ne possa ospitare più di 2 contemporaneamente.
    Ultima modifica di Dani97; 23-September-2019 alle 21:48

  7. #2002
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,055
    Città
    Venezia
    Son d'accordo su Trieste. A mio avviso non potrà mai, rimanendo così le cose, diventare un porto passeggeri alternativo a Venezia. Bella quanto si vuole, ma non in grado di accogliere un traffico continuo di navi per mancanza di spazi e attrezzature carenti. Due grandi navi in contemporanea, perché massimo due possono essere, comportano un caos non da poco di mezzi ruotati, bus e camion dei rifornimenti, che devono essere ospitati sottraendo vaste aree parcheggi alla città. Dal punto di vista marinaresco le due banchine son corte per ospitare in modo sicuro navi lunghe, anche se si è ovviato con la costruzione di un dolphin; senza contare che con la bora, vento prevalente, regnante dominante, non è un porto sicuro e soggetto a chiusura.
    Da evidenziare, che nel caso delle due navi scalate a Trieste, mancavano tutte le auto dei crocieristi, parcheggiate a Venezia. Se diventasse Homeport dove verrebbero parcheggiate? Da valutare anche altri problemi di collegamenti, aeroporto distante, linea ferroviaria con sole 4 frecce al giorno. Un conto è ipotizzare, un conto è vedere poi come risponderà il crocierista.
    Ultima modifica di Rodolfo; 24-September-2019 alle 08:30
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  8. #2003
    Co-Fondatore L'avatar di essepi2
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    7,132
    Crociere effettuate
    70
    Citazione Originariamente Scritto da Dani97 Visualizza Messaggio
    Dal punto di vista di dare una scossa a chi deve decidere, sono d'accordo anch'io!!
    Sinceramente non vedo altre soluzioni per indurre chi di dovere a prendere una decisione definitiva!
    Il mio era più un discorso dal punto di vista di passeggero, mi seccherebbe ritrovarmi ad imbarcare da un porto diverso da quello previsto quando altre compagnie lo mantengono. Ovviamente è un'ipotesi che faccio visto che non c'è ancora nessuna decisione definitiva sull'abbandono di Venezia dal gruppo Costa per il 2020.
    Mi chiedevo se questa "minaccia" non si potesse fare dal 2021 in poi.
    In questo caso l'avrei assolutamente capito e le compagnie farebbero indubbiamente bene a non considerare più Venezia, visto che le programmazioni ufficiali devono ancora uscire. E inoltre non ci sarebbe da dover rivedere tutti gli itinerari e gli spostamenti dei passeggeri per gli imbarchi.
    Spero di essermi spiegato bene

    Comunque só cosa si prova ad avere la tensione di poter essere sempre ripreso da terra per qualsiasi cosa, magari da gente che non sa nemmeno cosa significhi navigare! E non capita solo a Venezia, ma anche in altri porti... sono tutti pronti a fotografare la prima fumata nera che esce dal fumaiolo di una nave da crociera, ad esempio.



    Scusami, Maurizio, come mai? Ancona si sta organizzando per un nuovo terminal crociere ed il progetto è stato approvato.
    I tempi sono quelli che sono dappertutto in Italia! Dall'approvazione alla realizzazione vera e propria ne passerà di tempo!
    Non mi dire che Trieste e Ravenna siano perfettamente attrezzati perché cosi non é o perlomeno non lo sembra. Che siano meglio di Ancona, dal punto di vista portuale, è poco ma sicuro.
    A Ravenna non si sa se siano finiti i dragaggi (anzi, il bando per i lavori dovrebbe essere ancora in fase di assegnazione), a Trieste il giorno in cui Luminosa e Musica erano insieme c'era il caos totale con i passeggeri in fila fino a fuori dal terminal e gli autobus non bastavano per riportare i passeggeri a Venezia! Idem se non peggio all'imbarco per la crociera inaugurale di Costa Venezia! Non mi sembra che ora Trieste si stia attrezzando a costruire una nuova banchina per navi da crociera e per ora è difficile che ne possa ospitare più di 2 contemporaneamente.
    Se ben ricordi qualche anno fa, Ancona era home port per Costa Classica per le crociere nel Mediterraneo Orientale.
    Costa aveva chiesto di attrezzare debitamente un terminal e avrebbe portato altre navi; non si e’ mai andati oltre un tendome dove in estate era impossibile starci.
    Se vuoi attrarre e mantenere turismo devi investire ed adeguare, naturalmente facendoti dare garanzie; prima o poi viene tutto buono!
    Maurizio
    Co-fondatore di Crocieristi.it

  9. #2004
    Utente livello Bronze
    Data Registrazione
    Nov 2010
    Messaggi
    170
    Città
    MESTRE Ve)
    Crociere effettuate
    3
    Adesso se la prendono anche con i crocieristi:

    https://nuovavenezia.gelocal.it/vene...avi-1.37648125

  10. #2005
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,055
    Città
    Venezia
    Citazione Originariamente Scritto da pierberio Visualizza Messaggio
    Adesso se la prendono anche con i crocieristi:

    https://nuovavenezia.gelocal.it/vene...avi-1.37648125
    Che molti turisti non abbiano rispetto per la città, credo sia fuori discussione, ma vorrei capire la differenza fra uno che giunge in città con una nave e uno che arriva con qualsiasi altro mezzo di trasporto.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  11. #2006
    Utente livello Junior L'avatar di Luca*
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    80
    Crociere effettuate
    10
    Mi domandavo: su che base viene deciso l’ordine di partenza visti i notevoli ritardi causa ordinanze?
    Partirò con Magnifica il 10 novembre e ci sono anche Norwegian Star e Costa deliziosa, tutte programmate alle 17.
    Al ritorno il 17 invece solo Magnifica e Deliziosa.
    La partenza sarà col buio in ogni caso, il ritorno spero il più tardi possibile, così da essere sveglio senza dover fare levatacce....

  12. #2007
    Utente livello Silver
    Data Registrazione
    May 2017
    Messaggi
    512
    Città
    VARESE
    Citazione Originariamente Scritto da Rodolfo Visualizza Messaggio
    linea ferroviaria con sole 4 frecce al giorno.
    che poi l'uso di di elettrotreni AV su linee tradizionali è quanto di più anacronistico ed inutile ci possa essere. sono macchine ottimizzate per operare a velocità medie superiori ai 200kmh. in fantaferrovia si sognano linee av sino ad udine e trieste ma se riusciranno a completare fino a padova sarà già di per se un miracolo..... e anche se fosse considerando i tempi di uscita e accellerazione di un etr 500 tra venezia e trieste manterrebbe una velocità commerciale adeguata si e no per 10-15 minuti al massimo per poi dover rallentare nuovamente al ingresso del nodo di mestre. il risparmio di tempo sarebbe in buona parte vanificato dalle manovre in bassa velocità e dalle infinite limitazioni che rfi e l'autorità di ciroclazione ferroviaria impongono ovunque. un po come succede sulla roma milano, dove si perde un sacco di tempo sopratutto nel nodo di firenze.
    scusate per l'OT ferroviario.
    "e il mare concederà ad ogni uomo nuove speranze, così come il sonno porta i sogni"

  13. #2008
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,055
    Città
    Venezia
    Citazione Originariamente Scritto da Luca* Visualizza Messaggio
    Mi domandavo: su che base viene deciso l’ordine di partenza visti i notevoli ritardi causa ordinanze?
    Partirò con Magnifica il 10 novembre e ci sono anche Norwegian Star e Costa deliziosa, tutte programmate alle 17.
    Al ritorno il 17 invece solo Magnifica e Deliziosa.
    La partenza sarà col buio in ogni caso, il ritorno spero il più tardi possibile, così da essere sveglio senza dover fare levatacce....
    L'ordine di entrata, e di uscita, viene concordato con Direzione Marittima, Agenzie (rappresentanti le Compagnie) e comunicato alle navi attraverso un "calendario" predisposto cercando di non penalizzare sempre le stesse navi e programmando gli accosti alle banchine; questi ultimi devono essere tenuti in debita considerazione (le ultime ad arrivare saranno le prime a partire, (per non ostacolarsi nelle manovre, salvo "sporchi" giochetti da parte di qualche compagnia).
    Arrivi e partenze devono differenziarsi, a seconda delle banchine da raggiungere o lasciare, tra un'ora ed un'ora e mezza tra una nave e l'altra.

    Nel caso specifico che hai manifestato, non dovrebbero esserci problemi in quanto le navi son solo tre il 10 novembre e due il 17, a differenza di altri periodi con 8/9 navi presenti in porto in contemporanea, con orari di movimento che vanno dalle prime ore del giorno a notte inoltrata.

    Unico, eventuale problema, le condizioni meteo, soprattutto la nebbia, già manifestatasi pesantemente in due occasioni, sabato 12 e domenica 20 c.m. con orari di arrivi e partenze sconvolti.
    Ultima modifica di Rodolfo; 22-October-2019 alle 13:52
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###

  14. #2009
    Utente livello Junior L'avatar di Luca*
    Data Registrazione
    Jun 2018
    Messaggi
    80
    Crociere effettuate
    10
    Grazie mille delle informazioni Rodolfo.
    Le compagnie poi comunicano l’orario previsto con precisione da quanto sappiamo?
    Penso soprattutto al ritorno....

  15. #2010
    Super Moderatore L'avatar di Rodolfo
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    37,055
    Città
    Venezia
    Per quel che so viene comunicato.
    Chi va per mare naviga, chi sta a terra giudica.

    Rodolfo
    ### Moderatore Globale ###


    • Pubblicità


        
       

Pagina 134 di 135 PrimaPrima ... 3484124132133134135 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •