• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" e presentati!

Portacontainers contro ponte.

seismic

Well-known member
Il New York Times si riportano alcune testimonianze del personale tecnico della guardia costiera. Pare che la nave avesse avuto un black out totale che ha interrotto l'alimentazione del motore. I generatori di mergenza si sono attivati subito ma senza essere in grado di ripristinare la propulsione. Inoltre il pilota ha tentato di virare a babordo e ha gettato l'ancora per evitare la collisione.
 

Rodolfo

Super Moderatore
L'ancora di sinistra? Importante quale.
Altre supposizioni: bunkeraggio con combustibile contaminato da acqua.
 

seismic

Well-known member
Non ci sono dettagli di questo tipo. Si parla da parte dei portavoce ufficiale di una indagine sull'assenza di protezioni e del fatto che il ponte era calcolato per i carichi dell'epoca legati alla dimensione delle navi di 50 anni fa e dalla possibilità di analisi consentite al tempo. In ogni caso l'attenzione massima ora è legata al recupero delle salme dei dispersi (come è doveroso) e alla bonifica dei luoghi, successivamente si valuteranno modi e tempi di ricostruzione. Le indagini seguiranno la loro strada. La cosa che mi piace nell'approccio US rispetto alle problematiche ingegneristiche è che imparano presto dai loro errori.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Dopo l'incidente si apre la battaglia legale per i risarcimenti. Valutazioni di costi miliardari fino ad arrivare ad una ipotetica cifra di 4 miliardi di dollari.
Potrebbe trattarsi del danno più elevato mai registrato nella storia delle assicurazioni.
 

seismic

Well-known member
Dopo l'incidente si apre la battaglia legale per i risarcimenti. Valutazioni di costi miliardari fino ad arrivare ad una ipotetica cifra di 4 miliardi di dollari.
Potrebbe trattarsi del danno più elevato mai registrato nella storia delle assicurazioni.
Avevo letto ai tempi del Morandi un rapporto sulla perdita economica diretta e indiretta per la mancanza del ponte al di là dei costi vivi di ricostruzione e bonifica. Non eravamo tanto lontani.
 
Top