• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

🐞 Soldi, soldi, soldi....

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

rodolfo74

Member
... fanno schifo si, quelli non sono salari per lavoratori, ma quasi sussidi per schiavi!

Poi voglio vedere che contratto nazionale indeterminato è a 900 € al mese!
Marina e Angelo hanno indicato 900-1000 euro netti al mese ... penso che sia la cifra esatta derivante dall'applicazione del contratto collettivo; non si tratta di lordo ma di netto e non mi sembra sia poi proprio così poco;)
 

Cokj72

New member
Marina e Angelo hanno indicato 900-1000 euro netti al mese ... penso che sia la cifra esatta derivante dall'applicazione del contratto collettivo; non si tratta di lordo ma di netto e non mi sembra sia poi proprio così poco;)

parliamo di commercio?

http://servizi.usb.it/fileadmin/archivio/bologna/servizi/SCHEDA_CCNL_COMMERCIO.pdf


PS: da adesso ai nuovi che assumo do 900€ (e devi lavorare 21 giorni!), e gli dico "o ti vanno bene o vai a casa!"

PS2: a forse sono metalmeccanici:
http://www.contrattometalmeccanici.it/s4_t4_tabelle_dei_minimi_contrattuali.html
 

Ultima modifica:

fernando59

Active member
parliamo di commercio?

http://servizi.usb.it/fileadmin/archivio/bologna/servizi/SCHEDA_CCNL_COMMERCIO.pdf


PS: da adesso ai nuovi che assumo do 900€ (e devi lavorare 21 giorni!), e gli dico "o ti vanno bene o vai a casa!"

PS2: a forse sono metalmeccanici:
http://www.contrattometalmeccanici.it/s4_t4_tabelle_dei_minimi_contrattuali.html

Credo si tratta di Agricoltura visto che parlava di Azienda floricola.
Gli stipendi base sono più bassi rispetto a commercio e metalmeccanici.
 

maluc

New member
... fanno schifo si, quelli non sono salari per lavoratori, ma quasi sussidi per schiavi!

Poi voglio vedere che contratto nazionale indeterminato è a 900 € al mese!

scusa ma si parla di netto e non di lordo, di un lavoro di operaio generico e non specializzato. Per un giovane appena uscito da scuola vanno benissimo, certo non ci mantieni una famiglia. A me per esempio in questo momento farebbero più che comodo per levarmi da una situazione impossibile...

bhe quindi meglio stare a casa a fare niente a carico dei genitori . Nulla importa se poi i genitori si rivolgo allo strozzino per poter campare il figlio .........
ognuno certamente fa le scelte che gli sembrano più giuste . Disprezzare 900/1000 euro nette al mese non mi pare dignitoso ne educativo

I soldi non saranno tutto é vero.. Ma credo che siano un ingrediente indispensabile per una buona vita..
Credo che in molti casi rendano le persone più libere..

esattamente.;)

Per quanto riguarda il lavoro, il primo dei miei figli è andato via da casa a 19 anni, fa l'assistente di volo e vive vicino a Londra da 5 anni. Non tornerà in Italia.
Il suo primo stipendio? 800 sterline. Aveva preso in affitto una stanza in una casa con altri. poi ha fatto carriera, lo stipendio è aumentato e è andato a vivere da solo: ha traslocato negli stessi giorni in cui noi qui avevamo i piedi nel fango... Ha arredato pian piano la nuova casa, da solo. Non potevamo aiutarlo...
 

I

Italian Cruiser

Guest
La penso esattamente come Francesca... anche i miei mi hanno insegnato le stesse cose sul denaro.

I soldi permettono di fare tante cose... e se utilizzati come si deve... consentono di aiutare anche tante persone in difficoltà... ma i soldi non comprano di certo la felicità.

Personalmente io nella vita non punto alla ricchezza... mi bastano i soldi che guadagnano... fare carriera è tutt'altro discorso. Punto ad essere felice... quindi il mio primo obiettivo è l'amore...

Grazie a Maurizio per aver aperto una discussione tanto stimolante. ;)
 

Alcia

New member
Apro questa discussione sui soldi. Bene o male tutti noi ne abbiamo a che fare, se ne parla in molte discussioni, condizionano la nostra vita, tutto o quasi ruota intorno ad essi.
Voi cosa ne pensate? Qual'e' il vostro rapporto con essi? Siamo off topic, quindi tutto andra' bene, nei limiti del buongusto!
Incomincio io: ho sempre sentito, e sento, dire che non sono tutto nella vita, ma l'ho sempre sentito dire da gente che ne aveva o ne ha un mare! Penso che servano e molto, penso che vadano spesi, non accumulati; la tranquillita' economica da serenita' a tutti e molte volte e' alla base del buon convivere familiare. Ho visto e vedo, in questi momenti economicamente difficili, famiglie sciogliersi al sole, l'avvocato stesso mi diceva che la maggior parte delle separazioni/divorzi avviene quando cambiano in peggio le possibilita' economiche della famiglia. Non saprei in che posizione collocarli per importanza, ma talvolta mi pare che siano al primo o al secondo, dopo gli affetti, ma sovente prima della salute ( almeno in Italia! ).
Non ritengo si debba per forza essere ricchi, ma entrate adeguate e sicure credo permettano di godersi meglio la vita, liberando la mente e permettendoci di sognare e di realizzare qualcuno di questi sogni!

Direi che mi hai letto nel pensiero.
Anche quando non avevamo problemi in famiglia perchè non c'era un'inflazione così alta, perchè i miei lavoravano entrambi, nonni in salute, casa di proprietà senza mutuo avuta grazie ad una quota di eredità e con aggiunta di qualche risparmio (!), parlo della mia fanciullezza, adolescenza, diciamo fino agli anni 90 buoni...pensavo che non fosse cmq affatto vero che i soldi non fossero tutto, anzi!
Aiutavano ad avere un minimo di sicurezza, diserenità per le spese impreviste perchè MICA SI STACCANO DALLE PIANTE...

Non comprano la salute, quella no.
Ne fu la dimostrazione l'amara storia di Giovannino Agnelli (Giovanni Alberto Agnello, morto giovane, mi pare sui 40 anni, per un brutto male): vero che andò anche in America per le cure, quando forse uno di "noi" non avrebbe potuto accedere a tanto, rimanendo qui e...morendo prima.
Ma da quel momento se già ero rispettosa verso il denaro lo diventai ancora di più.

I miei mi han cresciuta dando loro il giusto peso, risparmiando ma senza diventarne schiava, quel gruzzoletto epr spese improvvise, di piacere o meno.

Il modo di averlo gestirlo, spenderlo è TUTTO soggettivo.
Ho un'amica che spende solo in firme, per l'apparenza insomma, e non le interessa vivere di minestrine...
Una coppia che, come noi, li spendi quasi tutti in cene fuori o viaggi, le cose che restano dentro (anche loro senza figli...) o per amici cari e parenti.
Altri che hanno deriso i miei per non avere (oggi) scarpe Hogan, ma lamentendasi di essere in affitto... :-|

Penso quidni non ci sia un unico, solo e giusto modo.
E' troppo personale.

Mia nonna diceva: " I soldi non danno la felicità, ma calmano i nervi".

la nonnina aveva già capito tutto !
 

F

Felix73

Guest
Hai ragione Maurizio. Mi scuso.
Hai fatto bene a spostare.

Mi manca però un intervento.... :)
si è perso nel passaggio...
 

essepi2

Co-Fondatore
Hai ragione Maurizio. Mi scuso.
Hai fatto bene a spostare.

Mi manca però un intervento.... :)
si è perso nel passaggio...
Nessuna scusa! Mi fa piacere che si parli di queste cose. Purtroppo del tuo messaggio non trovo traccia, riesci a farne un'altro condensato?
 

F

Felix73

Guest
Maurizio, il mio intervento è ricomparso nell'altra discussione.
Tutto ok quindi.
grazie
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top