• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Count down Queen Elizabeth II

nautius

New member
Re: Count down Queen Elizabeth II

sinceramente ... pur con tutte le dovute cautele del caso.... se penso alla fine che hanno fatto fare all'Eugenio C.... preferisco quella che sta' facendo la Queen Elizabeth.....

mi spiacerebbe camminare su un ponte di comando che oramai guarda sempre la stessa pozione di mare e che non ha piu' vita.... ma almeno posso ancora entrarci..... :|
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

Io invece, l'ho sempre sostenuto, son del parere opposto. Una nave, relegata ad una banchina, spogliata di tante sue parti, sezionata, "sventrata" nelle sue parti più "intime", trasformata quasi in un fenomeno da circo e destinata ad un lento declino e in genere a molta trascuratezza, non è più una nave ma diventa un oggetto privo di vita, senza un'anima. Quell'anima che la faceva muovere, affrontare l'elemento per cui le era stata data la "vita". Quando vedo una nuova nave che comincia a fumare dalla ciminiera, io dico, "ecco è viva".
Ma condividere l'opinione, in questo caso di Nautius, pur essendo rispettabilissima e comprensibile, non mi darebbe alcuna emozione. Un ponte di comando, che non è più tale, se non un insieme di "pezzi inutili", non mi darebbe alcuna soddisfazione, ma solo un'immensa tristezza.
Meglio ricordarla quando filava i suoi trenta nodi sulle azzurre acque dell'Atlantico o quando veniva accolta da un nugolo di imbarcazioni alla sua entrata in un porto. La nave è fatta per il mare, non per una remota banchina di un porto, anche se, per la Vecchia Signora, il destino riserverà ancora un po' di celebrità, ma non come Regina dei Mari. Destino che ha solo prorogato la sua lenta agonia, la sua ineluttabile e triste fine.
 

nautius

New member
Re: Count down Queen Elizabeth II

vero rodolfo anche il tuo punto di vista e' condivisibile..... il problema e' che queste grandi navi diventano dei pezzi di storia.. e non si possono salvare per ragioni economiche e di profitto.... forse un giorno ci accorgeremo che distruggere una Eugenio C e' stato come smontare il Colosseo e farci dei caminetti.... o forse la rimpiangeremo insieme alla norway ed altri stupendi capolavori dell'ingegno solo in pochi malati....
 

pmanlio

Active member
Re: Count down Queen Elizabeth II

Sarà che sono un mezzo archeologo, ma non condivido più di tanto l'idea che se la QE2 rimanesse intatta, magari riportata al suo tempo migliore, sarebbe 'morta'..

Salire su quel ponte di comando, osservare i mille particolari tecnici, stilistici, l'arredamento ed il mare stesso da quello scafo non è morire..
E' ripercorrere un periodo, capire mille cose che nessun libro potrà mai spiegare, sentirle sulla pelle.. non sarà viverle, ma non è 'morte'..
Altrimenti girare per Pompei o per Ostia Antica come amo fare è una cosa inutile, perchè se guardo il tutto vedo pezzi di muri crollati, mosaici rovinati il nulla..
Ma se entro dentro un caseggiato, capisco che era a sei piani, abitato da ricchi in basso, cosa visibile perchè riafforano gli affreschi, le stanze, le aperture dell'illuminazione, poi mi sposto e nello stesso caseggiato c'è il forno, probabilmente di proprietà del padrone, con il banco di vendita del pane che si affaccia sulla strada, poi salgo e vedo piccole stanze, spesso erano divise da coperte in sottostanze sub affittate, allora ritorna un mondo..

Sono gli occhi della mente che fanno il nostro modo di vedere le cose, Ballard diceva che è migliore (a parte i morti) la fine di una nave in fondo al mare che ad Alang, su questo ha ragione, penso al confronto Doria/Leonardo da Vinci, ma qui è diverso..
Se tenessero la QE2 come si deve io ci penserei molto, credo che soprattutto tra uno/due secoli, sarebbe più viva che mai..

Penso al Cutty Sark, ormai andato, o alla Victory.. chi si sente di dire che erano o sono 'morte'?

Salutoni!
Manlio
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

pmanlio ha detto:
.....Penso al Cutty Sark, ormai andato, o alla Victory.. chi si sente di dire che erano o sono 'morte'?

E, con il mio modo di vedere, io me la sento di dire che son "morte". (Il Cutty Sark" lo stanno ricostruendo perchè nel momento dell'incendio, molte delle sue parti erano a terra per restauro).

pmanlio ha detto:
Salire su quel ponte di comando, osservare i mille particolari tecnici, stilistici, l'arredamento ed il mare stesso da quello scafo non è morire..

Dopo che sarà stata "depredata", modificata, adattata, stravolta, al fine ultimo di trasformarla in attrazione turistica e macchina per far soldi (a proposito la prua con tutte le sue manovre, argani verricelli, verrà coperta con una cupola di cristallo e trasformata in giardino - tipica immagine di una grande nave!!! e anche la livrea sarà modificata, altri colori!!!). Forse di Lei resterà l'armoniosa linea dello scafo, già le sovrastrutture saranno destinate ad altri lidi, con le lamiere corrose, offese dal passare del tempo. Guardiamo come è ridotto l'altro ex splendido gioello del mare, lo United States. E il Colesseo e le rovine di Pompei, per me non son la stessa cosa di una nave. Le antiche vestigia si cerca di riportarle alla luce così come erano, di restaurarle nei loro primitivi splendori, di curarle. A nessuno verrebbe in mente di trasformare la Villa di Diomede in un Mc Donald e su QE2, mi sembra, abbiano in animo di fare proprio il contrario.
 

pmanlio

Active member
Re: Count down Queen Elizabeth II

Rodolfo, se la trasformazione sarà quella sono perfettamente d'accordo con te, però in questo caso Eliseo che ci azzecca?
Al momento ne sento molte, ma alla fin fine (vecchio vizio) non capisco chi le dica..
In realtà prima di sapere che Eliseo ci stava in mezzo la vedevo bruttissima, ora non ho idea di quello che sarà, ma almeno ho una piccolissima speranza..

E mi dispiace comunque che non sia rimasta in Inghilterra.. sinceramente la cosa mi ha deluso un pò..

Venendo invece al Cutty Sark, chissà.. qualche perplessità ce l'ho, senza considerare che prima dell'incendio era gestito in modo un pò strano..

Però sia lui che la Victory erano conservati come erano, e li poi dipende dal modo di 'sentire' le cose.. ad ognuno il suo.. :wink:

(nel mio ci sarebbe un Tour Victory, Cutty Sark, Vasa, Constitution.. :p :p )
E la Constitution in particolare una piccola sorpresa (vale a dire un giretto per mare) la fa..
Metto questa immagine OT per rendere un pò meno triste questo commiato dalla QE2:


s200-sal.jpg




Salutoni!
Manlio
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

Articolo appena inserito sul sito di SHIPPINGONLINE; no comment.

26 novembre 2008 futuro hotel sull’acqua la Queen Elizabeth 2 sbarca a Dubai

La Queen Elizabeth 2, la prestigiosa nave da crociera famosa in tutto il mondo con la sigla QE2, è arrivata a Dubai, dove verrà trasformata in un hotel galleggiante extra-lusso. Secondo quanto riferisce il sito web della Bbc, gli interni della nave, venduta alla società immobiliare Nakheel per 50 milioni di sterline, saranno completamente rifatti. L’imponente ciminiera rossa del transatlantico sarà tagliato e collocato sulla banchina come entrata del nuovo hotel. Al suo posto sarà costruita una penthouse di quattro piani in vetro fumè, a forma di ciminiera e con tanto di piscina.

L’idea è quella di farne la più esclusiva camera di hotel di tutta Dubai. Inoltre tutte le cabine saranno ampliate e ammodernate. Infine, i giganteschi motori saranno rimossi e la sala macchine della QE2 diventerà un nuovo spazio per l’intrattenimento dei facoltosi clienti. Lo scorso 11 novembre, decine di migliaia di persone hanno salutato per l’ultima volta la QE2 al porto di Southampton, prima della sua partenza per il Golfo Persico. L’imponente transatlantico da 70mila tonnellate, che ha solcato i mari di tutto il mondo per 41 anni, resterà ancorato a un molo della Palm Island di Jumeirah, in fase di costruzione davanti alle coste di Dubai.
 

nautius

New member
Re: Count down Queen Elizabeth II

:cry: :cry: :cry: :cry: :cry: :cry:

spero che ALMENO i motori li mettano cosi' come sono in esposizione.... e che non li mandino a fare scatolette per il tonno una volta sradicati!!
 

pmanlio

Active member
Re: Count down Queen Elizabeth II

Se le cose devono stare così, allora ti copio un commento che ho messo in un Blog di un amico, adoratore della QE2:

Quando la Michelangelo e la Raffaello passarono il canale di Suez i marinai Italiani in zona iniziarono a salutare, ed affacciandosi dai ponti urlavano ai marinai delle due navi..

''Portatele via, portatele a casa..''

Verrebbe voglia di fare altrettanto..

E forse (vedi la partenza) un piccolo segno quelli della QE2 lo avevano dato..

Speriamo che ne esca qualcosa di buono..

Salutoni!
Manlio


Non aggiungo altro..

Manlio
 

T

tano

Guest
Re: Count down Queen Elizabeth II

Bella sta pagina.

Per la cronaca nessuna delle tre Queen esistitenti sono rimaste in Inghilterra.
La loro fine é avvenuta in altri paesi.
La Queen Mary a Long Beach
La Queen Elizabeth a Hong Kong nel ´72.

Onor al merito agli Olandesi che hanno riportato a casa la Rotterdam.

Un saluto.
 

Magellano

Utente livello Platinum
Re: Count down Queen Elizabeth II

La Queen ha terminato il suo viaggio! :cry:
 

U

Umbe94

Guest
Re: Count down Queen Elizabeth II

Qualcuno sa dirmi come mai è ferma in banchina da Novembre?? Non dovevano portarla in cantiere e farci tutti quei lavoracci?? :roll: :(
 

Guizzo90

Active member
Re: Count down Queen Elizabeth II

Umbe94' ha detto:
Qualcuno sa dirmi come mai è ferma in banchina da Novembre?? Non dovevano portarla in cantiere e farci tutti quei lavoracci?? :roll: :(

Io sapevo che doveva entrare in bacino a Dubai il 15 Novembre 2008, ma come hai notato anche tu, ancora è ferma in banchina....
Che la crisi sia arrivata anche negli Emirati???
 

U

Umbe94

Guest
Re: Count down Queen Elizabeth II

Guizzo90 ha detto:
Che la crisi sia arrivata anche negli Emirati???

Non credo... però è strana sta cosa!!!! Vediamo se qualcuno sa risponderci...... :roll:
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

Caro Umberto sembra proprio così

secondo notizie riportate dal Financial Times, sembra che l'attuale proprietaria della QE2, la Nakheel Società Immobiliare, sia in difficoltà finanziarie a causa della crisi internazionale e del ristagno del turismo nel Dubai. Ultimamente la Società, che ha dovuto licenziare circa 500 dipendenti, ha preso in seria considerazione la possibilità di ridimensionare l'intero progetto, che la vedeva impegnata in una spesa di svariati milioni di dollari, con l'ipotesi di una revisione dei lavori o di un loro rinvio.
La trasformazione della nave in albergo di Lusso, prevedeva imponenti lavori e modifiche come la rimozione di tutte le lance di salvataggio e la costruzione, al loro posto, di una nuova sovrastruttura, lo smantellamento del fumaiolo e il suo posizionamento in banchina in funzione di accesso all'Albergo, l'inserimento al suo posto di una Penthouse in vetro fumè di quattro piani con piscina, la costruzione a poppa di una pista per l'appontaggio elicotteri, la rimozione di quasi tutte le cabine e l'utilizzo degli spazi per nuovi appartamenti, ristoranti e aree alberghiere, lo smantellamento della gigantesca sala macchine e della sua trasformazione in un enorme teatro, la costruzione di una serra nell'area delle "manovre" a prua.
Tutte operazioni costosissime, che per ora sono nel dubbio di essere effettuate, con buona pace degli amanti della nave che la vedrebbero conservata "così com'è". Ma il futuro della Ex Regina dei Mari, non è così roseo, perchè potrebbe anche concretizzarsi la possibilità della sua vendita e l'avvio alla demolizione, anche se, tuttavia, per ora, non sembra perso l'interesse per la sua conservazione.

L'anno scorso, trattando questo argomento nel forum, mi ero espresso dicendo che nell'eventualità di problemi finanziari, nel futuro, anche i ricchi Arabi non ci avrebbero pensato due volte ad abbandonare il progetto; mi sembra che l'ipotesi possa concretizzarsi più presto di quanto previsto, in barba allo spirito di conservazione della propria storia ed identità navale del popolo inglese. Una pura e semplice operazione commerciale.

Notizia attinta prevalentemente da Marine Matters, ed altre fonti.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

Probabilmente il tempo mi sta dando ragione.

La fantasmagorica trasformazione della Regina dei Mari Queen Elizabeth II, sembra sia miseramente naufragata o stia per farlo. Tutti i mega investimenti per ridarle nuova vita si son ridotti al nulla e probabilmente la nave sarà trasferita a Cape Town per servire come albergo galleggiante in occasione dei prossimi campionati mondiali di calcio, che si terranno appunto in Sud Africa.

E poi vedremo se qualcuno, in quella località, sarà disposto a sborsare altrettanti quattrini per trasformarla in lussuoso albergo.

Per ora l'affare l'ha fatto la Cunard, alla faccia dello spirito inglese di prodigarsi per la conservazione di una parte importantissima della sua storia sul mare.

Mia nonna diceva: "Se le parole pagassero dazio ......."

http://www.traveldailynews.com/pages/sh ... ting-hotel
 

T

tano

Guest
Re: Count down Queen Elizabeth II

Mia nonna diceva: "Se le parole pagassero dazio ......."

:lol: :lol:

Per la Queen Elizabeth 2 probabilmente meglio cosí.

Un saluto.
 

Liborio86

New member
Re: Count down Queen Elizabeth II

Da parte mia sono contento che Queen Elizabeth II non sia diventata un Hotel,non mi sembrava giusto per la storia che queta nave e riuscita a crearsi...
Per il resto adesso resta il dubbio,che fine rischia di fare :?: :?: :?: :?:
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

Forse hotel a Cape Town ad uso campionati del mondo; poi hotel galleggiante di lusso se qualcuno fiuterà la possibilità di guadagnarci.
Altrimenti relegata su qualche banchina in attesa di altre soluzioni, magari definitive.
Secondo alcune voci, questa possibilità era già stata considerata, qualche mese fa, poi prontamente smentita.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Re: Count down Queen Elizabeth II

E dalla poppa è sparito lo storico "Southampton" per un meno "nobile" ed anonimo Port Vila, ed inalberata la bandiera di comodo delle isole Vanuatu. Una "violenza" alla Regina dei Mari. Prossima tappa Cape Town come albergo per il prossimo campionato mondiale di calcio.
 

Top