• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Quote di servizio

lisi

New member
preciso che io le ho sempre pagate prima di partire............pero ora mi sorge un dubbio.......
ho notato una aumento su MSC del costo della semplice crociera nei confronti di Costa o del prezzi dello scorso anno
non è che MSC abbia fatto la furbata di darti la possibilità di stornare le mance tanto qui soldi sono stati messi nel costo crociera in modo subdolo

Ma che società è questa , in cui viviamo,che induce a pensare il peggio!:(
 

giada50

Active member
Ma che società è questa , in cui viviamo,che induce a pensare il peggio!:(

Hai ragione!!! Noi siamo professori in "dietrologia" dobbiamo sempre pensare che sotto sotto, quando qualcuno fa qualche cosa, ci sia un inganno o una truffa mai che si possa accettare per quello che è la realta. E poi, a mio parere, non è Msc ad aumentare i prezzi è Costa che li ha diminuiti.
 

pinom

New member
Una volta credo fosse possibile farlo (sicuro su MSC, su Costa non ricordo bene), oggi no, sono obbligatorie.

Fabrizio stai dando informazioni errate. Su Msc si possono stornare, quindi quote di servizio non obbligatorie.
 

Ultima modifica:

Fabrizio

Active member
Fabrizio stai dando informazioni errate. Su Msc si possono stornare, quindi quote di servizio non obbligatorie.

Mi scuso in tal caso.
Nella mia unica esperienza su MSC ricordo che, oltre le quote di servizio, veniva addebitato un euro per unicef e come indicazione di possibilità di storno veniva data solo quest'ultima. Ho dato quindi per scontato che, come avviene per Costa, anche per MSC non fosse più possibile richiedere lo storno delle quote di servizio. Evidentemente non è così.

Per farmi perdonare, questo il link al sito MSC:

http://www.msccrociere.it/it_it/Guida-Alla-Crociera/Durante-Il-Viaggio.aspx
 

Ultima modifica:

cinziag

New member
da quando è possibile stornare le quote di servizio con MSC? da quest'anno? lo chiedo perché la suocera di mia figlia ha fatto una crociera nel giugno 2013 con MSC e non avendo carta di credito, una volta salita a bordo hanno chiesto di versare un fondo in denaro per le varie spese sostenute durante la crociera (facoltative) e a copertura delle quote di servizio (obbligatorie). gliel'hanno proprio detto. al tempo ha pagato 7 euro al giorno. itinerario mediterraneo occidentale con msc preziosa con partenza da Genova.
 

capricorno

Super Moderatore
da quando è possibile stornare le quote di servizio con MSC? da quest'anno? lo chiedo perché la suocera di mia figlia ha fatto una crociera nel giugno 2013 con MSC e non avendo carta di credito, una volta salita a bordo hanno chiesto di versare un fondo in denaro per le varie spese sostenute durante la crociera (facoltative) e a copertura delle quote di servizio (obbligatorie). gliel'hanno proprio detto. al tempo ha pagato 7 euro al giorno. itinerario mediterraneo occidentale con msc preziosa con partenza da Genova.

Da quest'anno è possibile, se vai sul sito o leggi il catalogo cartaceo è tutto spiegato.
 

Fabrizio

Active member
da quando è possibile stornare le quote di servizio con MSC? da quest'anno? lo chiedo perché la suocera di mia figlia ha fatto una crociera nel giugno 2013 con MSC e non avendo carta di credito, una volta salita a bordo hanno chiesto di versare un fondo in denaro per le varie spese sostenute durante la crociera (facoltative) e a copertura delle quote di servizio (obbligatorie). gliel'hanno proprio detto. al tempo ha pagato 7 euro al giorno. itinerario mediterraneo occidentale con msc preziosa con partenza da Genova.


Quello a cui ti riferisci riguarda la copertura delle spese di bordo, che includono le quote di servizio. Se spendi di più, dovrai di nuovo "ricaricare" con un nuovo versamento. Se spendi di meno quello che resta (ad esempio perché chiedi successivamente lo storno) ti viene rimborsato la mattina dello sbarco.
Ma chiaramente non ti diranno mai che non te le includono perché tanto puoi stornarle, in teoria dovresti farlo solo per motivi di particolare scontento che naturalmente non desiderano nemmeno prendere in considerazione.

Posso dirti che qualche anno fa si potevano stornare, oggi si possono stornare. Se nel mezzo le hanno rese obbligatorie temporaneamente non lo so, lascio la risposta a qualcuno più esperto.
 

Ultima modifica:

pinom

New member
Le famigerate "quote di servizio" su MSC sono stornabili dal primo Aprile 2014, nel periodo precedente a questa data erano obbligatorie, salvo un breve periodo che erano stornabili.
 

Fabrizio

Active member
Le famigerate "quote di servizio" su MSC sono stornabili dal primo Aprile 2014, nel periodo precedente a questa data erano obbligatorie, salvo un breve periodo che erano stornabili.

Ah ecco... quindi quando sono andato io (2010) probabilmente erano obbligatorie... i conti mi tornano...
 

passero

New member
No, non hanno detto bugie; infatti l'equipaggio deve pagare le bevande, acqua minerale compresa, anche se, mi sembra, non a prezzo intero.

In passato sono stato invitato più volte nelle zone riservate all'equipaggio, incluso il bar dedicato a loro che è veramente bello ( molto più bello di quelli presenti nei CRAL aziendali per capirci ). Non ricordo tutti i prezzi ma ricordo che un amaro costava 1 euro e le bottiglie d'acqua minerale poche decine di centesimi. Vorrei ricordare a tutti che in italia il datore di lavoro non può fare dei ricarichi su ciò che vende nei bar e negli spacci aziendali ad uso del suo personale. Può far pagare solo il costo vivo dell'articolo che si và ad acquistare ed, in quota parte per quell'oggetto, le spese per il mantenimento del bar o dello spaccio ( luce, personale ed altre spese vive ). In pratica il datore di lavoro non può avere reddito dal bar aziendale.
 

opera

Member
Quote di servizio

Sul catalogo Costa 2015-2016 ho notato con dispiacere che le quote di servizio dal 29/11/2015 aumentano ancora e passano a 9 euro al giorno. Avendo due figlie di 13 e15 anni (quest'ultima pagherebbe la quota intera), la cifra settimanale diventa 63x3+31,50= 220 euro di quote di servizio. Quindi Costa da una parte chiede sempre maggiori quote, dall'altra ricevo in cambio un taglio oggettivo in ogni comparto (in ordine sparso, scali con tempi ridotti, pizza a pagamento, riassetto cabina e cambio asciugamani una sola volta al giorno, buffet aperto fino alle 17,30, spettacoli con artisti di fama ormai inesistenti, etc). Comunque ognuno è responsabile delle proprie scelte, il mercato delle crociere è vasto, vedremo in futuro i risultati di queste scelte strategiche....
 

Ultima modifica:

Sandro 09

Active member
un po come compri qualcosa di pubblicizzato "a partire da" tu credi di spendere tot, mentalmente non ci pensi ma poi alla fine i totali sono altri, ingegneri del marketing,stesso conto me lo son posto io,per una crociera di 11 gg con i figli,con le quote di servizio quasi me ne pago un'altra.
 

passero

New member
Ho più volte chiesto al personale di bordo il perché di queste quote di servizio di cui tatti si lamentano. Avrebbe molto più senso aumentare il prezzo del biglietto e non parlarne più. Tanto i conti la gente se li fa e non si lascia certo ingannare da un prezzo basso che poi però aumenta e spesso anche notevolmente ( dipende dalla categoria della cabina, più è lussuosa e meno sale in percentuale). Nessuno mi ha mai saputo spiegare il perché di questa scelta che peraltro è abbastanza comune nel settore crocieristico.
 

pinom

New member
Le fanno pagare a parte sulla nave in quanto le famigerate "quote di servizio" non sono tassate e alla compagnia gli entra tutto l'importo senza dare nulla al fisco! Discorso diverso se devono includerle nel biglietto.
 

Comax

Active member
Le fanno pagare a parte sulla nave in quanto le famigerate "quote di servizio" non sono tassate e alla compagnia gli entra tutto l'importo senza dare nulla al fisco!

Sei sicuro di quello che dici ?
Secondo me invece le quote di servizio entrano nel bilancio della compagnia come qualsiasi altro ricavo e se lo stesso identico importo viene corrisposto al dipendente è possibile in effetti sostenere che l'impatto fiscale sia (quasi) nullo per la compagnia mentre il dipendente ci paga le tasse.
Ma sarebbe la stessa identica cosa se le quote fosse pagate in anticipo unitamente al biglietto.
Le compagnie pagherebbero le tasse sulle quote di servizio solo se le incassano (in qualsiasi modo) e poi non girano nulla al dipendente.
Le stesse invece sarebbero completamente esenti da imposte solo se a riceverle fosse il dipendente in contanti. Ma così non è.
 

antocimani

New member
potete darmi un riferimento certo che affermi che sono facoltative? Quando salirò in nave cosa devo fare? Premetto che ho fatto crociera ad agosto e ho regolarmente pagato quote per quattro adulti ma stavolta dato che non abbiamo usufruito di sconto msc club e di voucher vorrei proprio risparmiarle. grazie mille
 

essepi2

Co-Fondatore
Le fanno pagare a parte sulla nave in quanto le famigerate "quote di servizio" non sono tassate e alla compagnia gli entra tutto l'importo senza dare nulla al fisco! Discorso diverso se devono includerle nel biglietto.

Le cose si sanno oppure sarebbe meglio non lanciarsi in maldestre intuizioni. In Costa Le quote di servizio vanno alle compagnia che non trattiene assolutamente nulla, ripeto nulla, ma che vengono distribuite, in base ad un elenco stilato e chiaro, a varie posizioni del Crew, con criteri percentuali e facenti riferimento a particolari statistiche di raggiungimento obiettivi. Non sono tassate all'inizio perche' non costituenti imponibile per la compagnia, saranno poi tassate al destinatario finale in base al suo reddito. Credo che sia chiaro perche' non possono essere inglobate nel costo crociera.
 

La76

New member
potete darmi un riferimento certo che affermi che sono facoltative? Quando salirò in nave cosa devo fare? Premetto che ho fatto crociera ad agosto e ho regolarmente pagato quote per quattro adulti ma stavolta dato che non abbiamo usufruito di sconto msc club e di voucher vorrei proprio risparmiarle. grazie mille

Dal sito MSC (http://www.msccrociere.it/it_it/Guida-Alla-Crociera/Durante-Il-Viaggio.aspx)

QUOTA DI SERVIZIO ALBERGHIERO
Durante la crociera il nostro personale è a vostra disposizione per ogni esigenza, pronto a offrirvi un servizio eccellente. Lo staff di MSC è composto inoltre da persone e membri dell’equipaggio che operano dietro le quinte, per assicurarvi il massimo comfort in ogni momento trascorso a bordo. Nel caso in cui siate rimasti soddisfatti del servizio offertovi dal nostro personale ed al fine di mantenere un livello elevato di servizi a bordo delle navi, al termine della crociera avrete facoltà di pagare un corrispettivo, denominato Quota di Servizio Alberghiero.
Per motivi operativi, la Quota di Servizio Alberghiero è determinata in misura fissa per passeggero e per ciascuna notte passata a bordo, come meglio indicato nella tabella riassuntiva di cui appresso.
La Quota di Servizio Alberghiero verrà automaticamente inserita nel vostro conto di bordo al momento del check-out, salva la vostra facoltà di richiederne lo storno, in tutto o in parte.


è quindi implicito che se tu chiedi lo storno di tutto o parte di quanto sei tenuto a pagare la motivazione ricadrà sul personale che ti ha "servito" durante la crociera...e sinceramente lo trovo ingiusto.
 

Top