• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

1° stagione Italiana del Mariner Of the Seas

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.

Cokj72

New member
ciao more74, la vigilanza ... mi ripeto il personale (non tutto) secondo me non era proprio il massimo.
 

Cokj72

New member
Vorrei chiedere agl iamici che hanno viaggiato a Luglio/Agosto sul MOS come è andata con il doppio imbarco/sbarco, specilamente a chi si è imbarcato a Genova?
 

Luka

New member
A Civitavecchia c'è stata un po' di confusione tra passeggeri in sbarco e passeggeri in transito. Purtroppo a terra non hanno diviso gli shuttle bus, percui chi non ha preso l'escursione royal ha dovuto farsi il pezzo a piedi, e sotto il sole non è il massimo.
A Genova mi pare fosse molto più ok, ma anche perché il porto è in mezzo alla città e non necessitano navette.
Cmq tutto il programma della crociera (intrattenimento, serate di gala, ecc.) sono basate sull'imbarco di civitavecchia. Un po' penalizzante per gli imbarcati da Genova.
Ho chiesto al personale di bordo e mi ha detto che il numero di passeggeri imbarcati a Civitavecchia e a Genova è pressoché simile. Stento a crederci, visto che gli stranieri si imbarcano a Roma per evidenti comodità di aereo.
In definitiva preferivo l'imbarco unico
 

T

tano

Guest
A Civitavecchia c'è stata un po' di confusione tra passeggeri in sbarco e passeggeri in transito. Purtroppo a terra non hanno diviso gli shuttle bus, percui chi non ha preso l'escursione royal ha dovuto farsi il pezzo a piedi, e sotto il sole non è il massimo.
A Genova mi pare fosse molto più ok, ma anche perché il porto è in mezzo alla città e non necessitano navette.
Cmq tutto il programma della crociera (intrattenimento, serate di gala, ecc.) sono basate sull'imbarco di civitavecchia. Un po' penalizzante per gli imbarcati da Genova.
Ho chiesto al personale di bordo e mi ha detto che il numero di passeggeri imbarcati a Civitavecchia e a Genova è pressoché simile. Stento a crederci, visto che gli stranieri si imbarcano a Roma per evidenti comodità di aereo.
In definitiva preferivo l'imbarco unico

Sta storia la conosco, pensavo che fosse una esclusiva di Costa ed MSC.
Adesso mi viene fare a pensare cheé un problema di organizzazione del porto.

Un saluto.
 

Cokj72

New member
il bus shuttle all' interno del porto di Civitavecchia è gestito dall' autorità portuale, e gl istessi devono servire più navi allo stesso tempo in modo continuo (2 bus per nave che fanno a/r)
 

Luka

New member
Mi pare strano, a terra c'erano almeno 7/8 bus per gli sbarchi/transito. E non erano il classico shuttle con posti in piedi, ma un bus stile 50 posti
 

Cokj72

New member
ho scritto bus/shuttle perchè sono dei pulman da 50 posti adibiti a shuttle in quanto fanno tratte di andata e ritorno dal Forte Michelangelo alle navi. Poi sotto le navi ci sono anche dei pulman (sempre da 50 posti) per l' escursioni.

PS:sarebbe ora che a Civitavecchia se li facessero pagare i bus/shuttle
 

Luka

New member
PS:sarebbe ora che a Civitavecchia se li facessero pagare i bus/shuttle

È l'unica soluzione per snellire il "traffico".

Cmq, IMHO, rccl dovrebbe impostare la crociera sulla Mariner piu sull'imbarco a Genova, visto che a Civitavecchia ha già la Navigator
 

lorenzo

New member
Penso che Rcl abbia fatto l'imbarco a genova per intercettare i clienti del nord. Il fatto che poi abbia gia la Navigator non incide per niente sul traffico. Tieni conto che a Savona Costa ha molte più navi e Genova con Msc altrettanti. Il problema è che Civitavecchia ha un grande traffico di crocieristi. Se questo è un problema.................
 

Luka

New member
Il problema è che Civitavecchia ha un grande traffico di crocieristi. Se questo è un problema.................

In effetti Civitavecchia rimane il porto piu strategico in Italia, anche per la vicinanza con Fiumicino
 

I

Italian Cruiser

Guest
Allora... Civitavecchia è strategica per il Centro e per i passeggeri Statunitensi. Devono però potenziare le navette di collegamento, specie per le meganavi (anche con la Silhouette non è andata meglio) e migliorare decisamente i terminals. Genova è strategica per il Nord-Ovest. Venezia per il Nord-Est e l'Austria. Bari lo sarà per il Sud, Messina per la Sicilia.

La strategia RCCL sui porti ricalca quella delle compagnie italiane.
 

Cokj72

New member
migliorare le navette a Civitavecchia? Ripeto facciamole pagare a chi le vuole utilizzare. Ce ne sono 2 (e più) per nave in a/r continue. Ieri quante navi c' erano in porto a Civitavecchia?
 

I

Italian Cruiser

Guest
Sarebbe ridicolo far pagare delle navette per i passeggeri che imbarcano e sbarcano. Persino al Pireo, dal Terminal B all'ingresso del porto sono gratuite (e funzionano meglio che a Civitavecchia). Ieri a Civitavecchia c'erano Celebrity Silhouette, Celebrity Solstice ed Aida Bella... l'ho anche scritto nel Diario.
 

Cokj72

New member
al Pireo falle anche pagare, funzionano meglio ... quante navi servono mediamente quelle navette (che poi sono proprio shuttle)?
 

I

Italian Cruiser

Guest
A Civitavecchia esistono navette per ogni nave in porto. All'imbarco ce n'erano per Star Princess, Norwegian Epic, Liberty OTS, Grand Holiday e Celebrity Silhouette. Ci mancherebbe solo che i Greci si facessero pagare le navette.
 

Luka

New member
Allora... Civitavecchia è strategica per il Centro e per i passeggeri Statunitensi. Devono però potenziare le navette di collegamento, specie per le meganavi (anche con la Silhouette non è andata meglio) e migliorare decisamente i terminals. Genova è strategica per il Nord-Ovest. Venezia per il Nord-Est e l'Austria. Bari lo sarà per il Sud, Messina per la Sicilia.

La strategia RCCL sui porti ricalca quella delle compagnie italiane.

E tu Paolo cosa ne pensi di questo cambio di politica di Royal?
 

I

Italian Cruiser

Guest
Io non ho problemi di sorta con questa strategia. Se vogliono sfondare sul mercato italiano è l'unica percorribile.
 

T

tano

Guest
E tu Paolo cosa ne pensi di questo cambio di politica di Royal?

Strategia ? Ma é una logica !!!! una volta in Spagna si partiva da Barcellona, poi Palma de Maiorca, poi Malaga, Valencia e mi sembra che non mi sono dimenticato di nessuno.

Un saluto.
 

Stato
Discussione chiusa ad ulteriori risposte.
Top