• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Gru telescopiche per scialuppe

tamburino

Active member
Dopo Concordia e le molte critiche alle operazioni di messa in mare delle scialuppe, ho cercato qualcosa inerente a queste gru telescopiche , oltre alla sorpresa che è Italiano l'unico produttore al mondo di questo tipo di gru e che da 20 anni dal primo utilizzo sono presenti su circa 80 navi in circa 3000 esemplari, o scoperto inoltre che cè ne sono di diversi tipi:
"TELESCOPIC DAVITS",quelle montate su Concordia,
" SEMIGRAVITY DAVITS" montate su Fascinosa e Eurodam
e le ultime "SOLS DAVITS" su Breeze.

Tecnici che differenze intercorrono in questi tre tipi di gru?
 

Ultima modifica:

Festivale

New member
Sinceramente non conosco questa netta "divisione" tra le categorie, però secondo me quelle telescopiche portano la scialuppa prima fuori della murata e poi la ammainano, e a mio parere sono obsolete e pericolose.
Analogamente le Semigravity, in questo caso però le scialuppe sono già situate leggermente più verso l'esterno.
Le migliori sono quelle montate su Breeze, Magic, Oasis of the Seas, Norwegian Epic ecc., perchè hanno bisogno solo di essere ammainate, con maggiore facilità di utilizzo e velocità.

ps. "Solas Davit" proprio non le conosco, le scialuppe sono tutte Solas...
 

U

unochenavigaverament

Guest
Sinceramente non conosco questa netta "divisione" tra le categorie, però secondo me quelle telescopiche portano la scialuppa prima fuori della murata e poi la ammainano, e a mio parere sono obsolete e pericolose...

Osolete?..pericolose? perche'? motiva
 

U

unochenavigaverament

Guest
Dopo Concordia e le molte critiche alle operazioni di messa in mare delle scialuppe, ho cercato qualcosa inerente a queste gru telescopiche , oltre alla sorpresa che è Italiano l'unico produttore al mondo di questo tipo di gru e che da 20 anni dal primo utilizzo sono presenti su circa 80 navi in circa 3000 esemplari, o scoperto inoltre che cè ne sono di diversi tipi:
"TELESCOPIC DAVITS",quelle montate su Concordia,
" SEMIGRAVITY DAVITS" montate su Fascinosa e Eurodam
e le ultime "SOLS DAVITS" su Breeze.

Tecnici che differenze intercorrono in questi tre tipi di gru?

Non e' proprio cosi':
Concordia e Fascinosa hanno la stessa tipologia di gru, che sono le TELESCOPIC DAVITS, sono sistemi molto efficaci (dimostrazione ne e' stata Concordia) molto semplici nell'uso, e con il vantaggio di essere pronte all'imbarco senza dover effettuare alcuna operazione.
Eurodam, hanno il sistema a SEMIGRAVITY DAVITS, questo sistem e' piu' complesso e tecnicamente parlando quello con maggiori radici storiche derviando dal sistema di gru a gravita'. Le lance devono essere ammainate al ponte di imbarco, quindi preventivamente preparate per l'abbandono all'allarme generale, e tenute accostate a questo con un sistema di paranchi; paranchi che poi devono essere lascati e mollati al momento dell'ammaino. Tale sistema abbisogna di piu' addestramento da parte dell'equipaggio superiore e errori di manovra possono comportare grossi scossoni con conseguenti rischi di infortuni. In ogni caso il sitema e' molto efficace
Breeze e compagnia hanno il sistema a FOLS DAVITS per quasi tutte le lance, (non tutte) il sistema appunto ha gia' le lance in posizione di ammaino, ma secondo me espone troppo le lance e limitano l'operativita' della nave a causa dell'eccessivo sporgere delle stesse. Oasis ne ha persa una a causa di un onda......il vantaggio di questi sistemi essenzialmente sono che le lance non portano via spazio utilizzabile ad altri scopi essendo gia' fuoribordo.
A livello di facilita' di uso e efficacia non trovo grossa differenza tra le Fols e le Telescopic .

Uno dei piu' importantio costrutturi di questi sistemi e' l' Italiana Navalimpianti
http://www.navim.com/htm/eng/main.php?refpag=home
 

Ultima modifica:

Rodolfo

Super Moderatore
Non sono Solas Davit ma SOLS Davit. Sliding Outboard Launcing System sono di derivazione FOLS, in quanto, come dice il termine Sliding, sono mosse esternamente da un sistema idraulico. Quelle montate su Breeze e navi che hanno adottato lo stesso sistema sono le FOLS Davits Fixed Outboard Launcing System
 

tamburino

Active member
Grazie Uno.... ci ho capito poco leggendo proprio un opuscolo di questa società , anche perchè in inglese , eppure sono genovesi....:mad:,


Sapevi che quasi tutte se no tutte le Skydrome telescopiche sono prodotte da loro ?.
 

U

unochenavigaverament

Guest
Grazie Uno.... ci ho capito poco leggendo proprio un opuscolo di questa società , anche perchè in inglese , eppure sono genovesi....:mad:,


Sapevi che quasi tutte se no tutte le Skydrome telescopiche sono prodotte da loro ?.

Si chiama Sky Dome, quello che si e' visto crollare da Concordia il giorno dopo l'incaglio era proprio prodotto da loro.

Ora mi ricordo di un altro produttore che pero' non riesco a trovarlo......
 

Mate

Active member
Lo sky dome è nato come magrodome (dal nome della ditta che lo produceva) a Monfalcone negli anni '60 per equipaggiare l'Oceanic che purtroppo proprio in questi giorni è andata in demolizione :(
 

Festivale

New member
Osolete?..pericolose? perche'? motiva

Beh sicuramente, almeno così la penso io, è meglio avere le lance già fuori, così basta ammainarle senza doverle prima mettere in posizione. Sono anche più semplici da usare, e in caso di emergenza credo che questi siano due punti fondamentali per evitare rischi...
 

Rodolfo

Super Moderatore
Beh sicuramente, almeno così la penso io, è meglio avere le lance già fuori, così basta ammainarle senza doverle prima mettere in posizione. Sono anche più semplici da usare, e in caso di emergenza credo che questi siano due punti fondamentali per evitare rischi...

Credo ci sia il pro e il contro. Hai mai visto da foto che ho postato di Breeze, quanto sporgono le lance dalla sagoma della nave? Certamente le FOLS sono di rapidissimo ammaino, possono essere gestite tecnicamente da un numero limitatissimo di personale, l'Azienda ne cita una o due, ma sono, come dice Unoche particolarmente esposte, limitando l'operatività della nave in certe banchine o rimanendo particolarmente vulnerabili a urti o strisciate con strutture o altre navi nelle manovre in porto. Di questi episodi ne sono accaduti più di qualcuno in questi anni, e la messa fuori uso di una o più lance pensa cosa comporterebbe.
 

Festivale

New member
Credo ci sia il pro e il contro. Hai mai visto da foto che ho postato di Breeze, quanto sporgono le lance dalla sagoma della nave? Certamente le FOLS sono di rapidissimo ammaino, possono essere gestite tecnicamente da un numero limitatissimo di personale, l'Azienda ne cita una o due, ma sono, come dice Unoche particolarmente esposte, limitando l'operatività della nave in certe banchine o rimanendo particolarmente vulnerabili a urti o strisciate con strutture o altre navi nelle manovre in porto. Di questi episodi ne sono accaduti più di qualcuno in questi anni, e la messa fuori uso di una o più lance pensa cosa comporterebbe.

Ma è meglio stare sempre in sicurezza o puntare sulla manovrabilità in porto? Bisogna ovviamente valutare tutti i diversi fattori, però considerato tutto resto del parere che siano le migliori...
Saluti!
 

tamburino

Active member
Queste foto sono state prese da una pubblicazione della Navalimpianti, per l'occasione del loro 40th ,sono relative ai vari tipi di gruette per scialuppe


P1050417.jpg



P1050422.jpg



P1050423.jpg






Da ultima l'insieme dei vari tipi ,la disposizione per Dreams sarà certamente più pratica , ma in caso di urto laterale , incidente non certo impossibile,cosa potrebbe accadere ?




P1050418.jpg
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ma è meglio stare sempre in sicurezza o puntare sulla manovrabilità in porto? Bisogna ovviamente valutare tutti i diversi fattori, però considerato tutto resto del parere che siano le migliori...
Saluti!

Direi che la sicurezza la diano anche le altre soluzioni, altrimenti non sarebbero approvate dagli Enti di Classificazione e..... nessuno vuol farti cambiar parere. :) :)
 

U

unochenavigaverament

Guest
Ma è meglio stare sempre in sicurezza o puntare sulla manovrabilità in porto? Bisogna ovviamente valutare tutti i diversi fattori, però considerato tutto resto del parere che siano le migliori...
Saluti!

A prescindere che dire che un sistema e' obsoleto e pericoloso non e' una opinione ma un dato di fatto....anche importante nell'affermazione
Mi interessa capire dove giudichi un sistema telescopico non sicuro al contrario di uno Fols.
Quale fase del telescopico ritieni pericolosa? Che impianti hai avuto modo di manovrare e verificare per discriminarli? Infatti ritengo che il definire un impianto piu' sicuro di un altro o semplicemente migliore, richieda come tu ben dici una conoscenza di tutti i diversi fattori di utilizzo...altrimenti diventa aria fritta.
Parliamone ritengo l'argomento interessantissimo e tra l'altro molto avvincente. Scambiare idee sui limiti costruttivi dei 2 impianti non e' cosa da tutti i giorni.....
 

tamburino

Active member
Festivale ...la manovrabilità nei porti non è forse un buon argomento di sicurezza,
Uno, da ciò che posso capire questi tipi di gru, necessitano di poca o nessuna potenza elettrica essendo comandate idraulicamente e nella fase ascendente ricaricano un meccanismo che permetterà loro di ammainarsi autonomamente.
 

U

unochenavigaverament

Guest
Festivale ...la manovrabilità nei porti non è forse un buon argomento di sicurezza,
Uno, da ciò che posso capire questi tipi di gru, necessitano di poca o nessuna potenza elettrica essendo comandate idraulicamente e nella fase ascendente ricaricano un meccanismo che permetterà loro di ammainarsi autonomamente.

Questo sistem di ricarica nella fase discendente non lo conosco, anche se alla fine da un punto di vista della sicurezza e' ininfluente in quanto la lancia deve scendere........ normalmente i piu' diffusi hanno un sistema elettro idraulico,e in caso di emergenza la riserva di spinta per lo sbraccio viene dato da un sistema di azoto in pressione.
 

Festivale

New member
Dunque, il sistema telescopico lo ritengo più pericoloso perchè per manovrarle servono minimo 4/5 persone, dopo aver mollato i fermi bisogna mollare le rizze, sempre facendo attenzione perchè si rischia di tagliarsi qualche dito, con 2 persone che rimangono a bordo finchè la lancia non è in mare. Tempo totale: una ventina di minuti.
Il sistema fols invece credo sia più rapido da utilizzare, anche se, come a ragione avete detto, c'è rischio di perdere qualche lancia perchè più esposte, e sinceramente non so quanto possa influire quest'ultimo svantaggio rispetto ad utilizzare altri metodi.
Però c'è da dire che in generale le scialuppe sono posizionate spesso troppo in basso, con conseguente pericolo, oltre di avere meno tempo, anche "psicologico", con le persone che, a pochi metri dal pelo dell'acqua, si sentono più in trappola che se fossero qualche ponte più in alto.
Secondo me le migliori in assoluto sono le zattere free-fall, rapidissime da usare ma che necessitano di qualche attenzione in più durante la messa in acqua. Un'altra alternativa potrebbero essere degli scivoli ignifughi come sugli aerei per far evacuare molto rapidamente tutti i presenti: così facendo si risparmia tempo, ma ci sarebbe il problema del "dopo" (chi va a prendere i naufraghi?), e probabilmente una soluzione del genere andrebbe bene per emergente sottocosta e con mare calmo.
In conclusione, l'argomento non è per nulla semplice e la soluzione non facile (altrimenti si vedrebbero utilizzare scialuppe di un solo tipo e non ci sarebbero discussioni), io ho cercato di esprimere il mio parere a riguardo, sia chiaro però non volendo assolutamente fare la persona che vuole capire tutto lei, anzi, ma soltanto parlando e confrontandomi con voi e, perchè no, lasciar spazio anche ad un eventuale cambio della mia idea ;)
Saluti e complimenti per il topic!
 

U

unochenavigaverament

Guest
Dunque, il sistema telescopico lo ritengo più pericoloso perchè per manovrarle servono minimo 4/5 persone, dopo aver mollato i fermi bisogna mollare le rizze, sempre facendo attenzione perchè si rischia di tagliarsi qualche dito, con 2 persone che rimangono a bordo finchè la lancia non è in mare. Tempo totale: una ventina di minuti.
Il sistema fols invece credo sia più rapido da utilizzare, anche se, come a ragione avete detto, c'è rischio di perdere qualche lancia perchè più esposte, e sinceramente non so quanto possa influire quest'ultimo svantaggio rispetto ad utilizzare altri metodi.
Però c'è da dire che in generale le scialuppe sono posizionate spesso troppo in basso, con conseguente pericolo, oltre di avere meno tempo, anche "psicologico", con le persone che, a pochi metri dal pelo dell'acqua, si sentono più in trappola che se fossero qualche ponte più in alto.
Secondo me le migliori in assoluto sono le zattere free-fall, rapidissime da usare ma che necessitano di qualche attenzione in più durante la messa in acqua. Un'altra alternativa potrebbero essere degli scivoli ignifughi come sugli aerei per far evacuare molto rapidamente tutti i presenti: così facendo si risparmia tempo, ma ci sarebbe il problema del "dopo" (chi va a prendere i naufraghi?), e probabilmente una soluzione del genere andrebbe bene per emergente sottocosta e con mare calmo.
In conclusione, l'argomento non è per nulla semplice e la soluzione non facile (altrimenti si vedrebbero utilizzare scialuppe di un solo tipo e non ci sarebbero discussioni), io ho cercato di esprimere il mio parere a riguardo, sia chiaro però non volendo assolutamente fare la persona che vuole capire tutto lei, anzi, ma soltanto parlando e confrontandomi con voi e, perchè no, lasciar spazio anche ad un eventuale cambio della mia idea ;)
Saluti e complimenti per il topic!

Ok, mai visto uno ;-)

Telescopiche: non hanno fermi ma solo rizze facilmente rimovibili da una persona sola, una volta avvenuto l'imbarco, tramite una sicura leva di sgancio, manovrabile senza sforzo alcuno, operazione che non richiede piu' di 30 secondi. Da questo momento in poi tutta l'operazione di estensione e ammaino viene effettutata da una persona sola e dall'interno della lancia. Teoricamente la lancia puo' essere messa a mare facilemnte da un unico operatore, anzi ti diro' di piu' possono essere portate a galleggiare senza nessun operatore a bordo...... Nessuna persona resta fuoribordo o sul bordo. Una volta raggiunta la superficie del mare puo' essere sganciata tramite una leva chiamata On Load Release dal guidatore sempre, e dall'interno. 20 minuti di tempo per la messa a mare e' una cosa che non so da dove l'hai tirata fuori. L'estensione non va oltre i 2 minuti e la velocita' di ammaino non puo' essere inferiore ai 0,3 metri al secondo...fatti due calcoli.

Per chiunque abbia operato con le lance ti assicuro che il ragionamento che fai riguardante l'altezza delle stesse e' esattamente l'opposto di quello che dici tu..avere delle lance a 30 metri di altezza ha sicuramente piu' svantaggi di quelle a 15.

Le zattere free fall...non esistono non so di cosa parli. Forse parlavi delle Lance Free Fall, ma sono tutt'altra cosa attualmente impensabili e prive di scopo per le navi passeggeri.

Gli scivoli che dici tu esistono gia' e sono diffusissimi si chiamano Mes, gli ha Royal, Msc....ma non sono mezzi di abbandono ma di evacuazione.

L'argomento e' molto semplice invece, tutte le lance rispondono a dei requisiti internazionali molto restrittivi, e come esistono vari tipi di autovetture sempre omolgate, esistono vari tipi di lance altrettanto omologate. Attualmente al giorno d'oggi e sulle navi attualmente in servizio nell'ambito passeggeri, parlare di sistemi obsoleti e insicuri e' realmente una forzatura non vera e priva di fondamento
 

Ultima modifica:
Top