• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Una ricetta al giorno

mariaefiglio

Active member
puoi metterne di meno e magari scendi a 2 cucchiai di zucchero e un 1/4 in meno di aceto
prova, sarà indubbiamento meno "unto" ma non credo che il risultato posso allontanarsi tanto
 

costafriend

New member
Mmmm. ...mamma mia! Maria, ti posso sposare??? Non ci vedo più dalla fame e la vista di tante leccornie fatte in casa mi mette gioia di vivere!
Le nozze a bordo della gemella di Diadema. ..in preparazione...
Ajò Marì, faghimus custu coyu!
 

mariaefiglio

Active member
[smilie=risata_09[1: che dici? presentiamo tua moglie e mio marito?
non si sa mai :shock: [IMG]http://i1290.photobucket.com/albums/b540/mammina59/4ihq941_zpsafftglzx.gif[/IMG]
 

mafy

New member
Buongiorno Maria, scusa ma non ho capito una cosa riguardo alla ricetta della zucca.
L'olio avanzato che devo conservare per condire la zucca è quello in cui l'ho fritta?
Quibndi ultilizzo olio evo, giusto?

Altra domandina. Ho fatto le tue splendide ciabatte con la semola...Buonissime. Solo che il giorno dopo la crosta si era ammorbidita...come posso conservarle?
grazie grazie grazie!
e grazie ancora!
ciao
mafy
 

mariaefiglio

Active member
si, l'olio è quello in cui friggi le fette di zucca e, io adopero olio d'oliva, più leggero nella fritture dell'olio extravergine d'oliva anche per non caricare troppo il punto di fumo
per le ciabatte, essendo di semola tendono ad ammorbidirsi, quindi niente pacchi di carta, fanno umido, meglio avvolgerli in carta stagnola e il giorno dopo prima di consumarli un paio di minuti in forno portato alla massima temperatura e spento, toglie l'umido senza cuocere e riformano la crosticina croccante
e, non hai da ringraziare, quello lo devo fare io per il vostro affetto
 

Crys

Active member
Ok, allora domenica zucca, sabato faccio la spesa e la compro... sarà menù autunnale... farò pure le castagne...
Maria, cosa mi consigli di mettere come secondo piatto accanto alla zucca?? Premessa, niente funghi porcini, perchè non li tollero, mi fanno venire le coliche addominali...
 

maluc

New member
Monica, se mai inizi..., dammi retta, prendi spunto dalle ricette di Maria e vedrai che pian piano sono certa che ti appassionerai... a me cucinare rilassa tantissimo, mi piace alla fine quando gli ospiti o anche solo il marito mi fa dei complimenti ed io posso dire: questo l'ho fatto io!! Sono stata brava!!

Per il momento mi limito a leggere le ricette di maria e guardare le foto. Mai dire mai, per il momento vivo in casa con il mio ex marito e cucina lui. I nostri figli lavorano all'estero. All'inizio cucinavo ma le continue critiche mi hanno fatto desistere
 

Crys

Active member
... ecco una delle ragioni del perchè diventano ex!!!! Scherzo, ovviamente....
Maria, mi spieghi bene cosa intendi per cotoletta alla palermitana?? Vitello? Manzo? POllo? Impanata? Come?
Insomma, se mi dai la ricetta facciamo prima.... :) [smilie=mangiare_10:
 

Franziska

Member
Maria,
non passavo da parecchio da queste parti, a parte il viaggio, proprio per non "cadere in tentazione",
ma tu sei straordinariamente brava,rimango stupita da questa tua abilità culinaria illimitata!

PS: Ho sbirciato le ultime pagine, proverò i biscotti light !
 

mariaefiglio

Active member
Cotolette alla palermitana

500 g Carne a fette (vitello o pollo)
300 g Pangrattato
30 g Capperi dissalati
50 g Olive nere snocciolate
50 g Caciocavallo grattugiato (o parmigiano)
1 Spicchio aglio tritato
Prezzemolo tritato q.b
Sale
Olio Extravergine d’Oliva

Preparare la impanatura mescolando il pangrattato con l’aglio ed il prezzemolo tritati, il caciocavallo grattugiato e le olive e i capperi sminuzzati o ben tritati, secondo i vostri gusti.
Per rendere le fette di carne più piatte e larghe, utilizzate un batticarne, dopodiché passatele prima nell’olio e poi nel pangrattato condito.
Disponete le cotolette su una teglia precedentemente foderata con carta da forno e infornate a 200 gradi per circa 10/15 minuti, sino a quando non saranno ben dorate.
 

Crys

Active member
Ecco, deciso, saranno cotolette alla palermitana... sono mie!!!!
Mi piacciono soprattutto perchè non vanno fritte e poi non sono bagnate nell'uovo..., ma domandina, la panatura attacca bene lo stesso???
Mia mamma le fa un po' simili, solo non mette olive e capperi e prima di panarle le passa nell'uovo e poi le frigge... insomma sono diverse...
Le farò di pollo, così restano ancora più leggere...
Grazieeeeee
 

mariaefiglio

Active member
un barbatrucco
passale prima nella farina però proprio un velo, così la carne asciuga e la mollica non si inumidisce e non si stacca
 

Crys

Active member
Ok, sarà fatto!!!!
Poi ti dico se sarà apprezzato... a mio marito piace sperimentare cose nuove, la domenica si aspetta sempre di mangiare qualche piatto nuovo... è l'unico giorno che posso stare in cucina dal mattino, senza fretta e quindi "pretende" (ho scritto pretende, ma povero, non è una vera pretesa...) qualcosa in più, ma soprattutto di nuovo, mai provato prima...
 

emanu

New member
Maria ieri sera ho fatto la tua pasta con le zucchine......era buonissima! Ma veramente straordinaria....sarà che il pesto fatto a mano è tutta un'altra cosa e poi le mandorle e le zucchine fritte..... Insomma mi è venuta benissimo ( che modestia eh!!! Però tutto merito della maestra....)
Certo che se prima o poi ti capitasse di fare anche una pasta alla Norma......una ricetta "di casa" non sarebbe poi male.........
 

mariaefiglio

Active member
hai ragione, sai cos'è? che è per me cosa tanto normale che quando la faccio non penso proprio a postarla ma, la prossima volta faccio pure le foto
 

Top