• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Costa Concordia, premiato l'equipaggio

La76

New member
Capisco! anche se considero la vittoria ottenuta così una sconfitta in quanto ridimensionata dalla vigliaccheria di molti( non di tutti ).

Purtroppo il naufragio della Concordia rappresenta uno spaccato di vita...ci sono stati i codardi e ci sono stati quelli che sono rimasti al loro posto e hanno fatto il loro dovere, andando anche oltre.

Non credo sia sempre necessario mettere tutto sul piatto della bilancia...nel complesso, l'equipaggio ha fatto miracoli...fossero stati tutti come l'innominabile, sarebbe stato un disastro di proporzioni enormi.

Per tutti quelli che hanno aiutato e purtroppo, in qualche caso, ci hanno anche rimesso la vita penso che il premio sia meritato...dei vigliacchi adesso non mi sembra neanche il caso di parlare.
 

Comax

New member
Secondo me questo premio se lo potevano risparmiare, se non altro per rispetto delle vittime e dei loro familiari. Al massimo potevano dare riconoscimenti a coloro che si sono messi maggiormente in evidenza per atti veramente eroici come Manrico Giampedroni o altri che sicuramente ci sono stati.

Premiare indistamente tutto l'equipaggio per l'esempio di "coraggio e professionalita'" dimostrati mi sembra veramente troppo. Soprattuto la parola "professionalità" ... A me tornano sempre in mente le parole di quella assistente che invita le persone a tornare in cabina mentre la nave stava affondando ... siccome l'equipaggio in generale comprende anche questi soggetti o coloro che hanno dato loro certi ordini, premiarli tutti indistamente non la trovo una cosa di buon gusto. La giustizia ed il rispetto va portata soprattutto nei confronti di chi ha subito un trauma da quell'evento ... troppo facile dare tutte le colpe all'innominabile e premiare tutti gli altri.
 

IlvecchioGio

New member
(sciguetto) Però si deve pur "compensare" anche il giudizio di quelli che si aspettano che gli altri debbano essere sempre eroi, e che non lo sono più quando magari si occupano di qualcun altro prima di loro...


Perchè si parla di eroi ? lavorano su una nave ed hanno il compito di eseguire le operazioni assegnate nel migliore dei modi in quanto facenti parte di un sistema complesso

La gestione delle priorità di assistenza fa parte della preparazione

Il giudizio che si deve "compensare" riguarda persone che hanno 25 anni nel VVFF e che se riferiscono di non essere stati assistiti vuol dire che non sono stati assistiti

Mi permetto di ricordare che le difese a tutti i costi non hanno mai agevolato nessuno così come non hanno mai permesso di analizzare le situazioni con quel minimo di distacco che è proprio delle persone razionali .
 

IlvecchioGio

New member
Secondo me questo premio se lo potevano risparmiare, se non altro per rispetto delle vittime e dei loro familiari. Al massimo potevano dare riconoscimenti a coloro che si sono messi maggiormente in evidenza per atti veramente eroici come Manrico Giampedroni o altri che sicuramente ci sono stati.

Premiare indistamente tutto l'equipaggio per l'esempio di "coraggio e professionalita'" dimostrati mi sembra veramente troppo. Soprattuto la parola "professionalità" ... A me tornano sempre in mente le parole di quella assistente che invita le persone a tornare in cabina mentre la nave stava affondando ... siccome l'equipaggio in generale comprende anche questi soggetti o coloro che hanno dato loro certi ordini, premiarli tutti indistamente non la trovo una cosa di buon gusto. La giustizia ed il rispetto va portata soprattutto nei confronti di chi ha subito un trauma da quell'evento ... troppo facile dare tutte le colpe all'innominabile e premiare tutti gli altri.

Considerazione razionale e condivisibile
 

Ultima modifica:

Gigi

New member
Tutto l'equipaggio premiato...ma proprio tutto?!?...direi che si tratta di un atto stridente con il buon senso ed il buon gusto e che non distingue tra il comportamento di chi quella notte tra l'equipaggio ha compiuto il proprio dovere, con veri e propri atti di altruismo ed addirittura di eroismo... (e che quindi meriterebbe un riconoscimento ad personam...in certi casi alla memoria) e chi invece (non solo il comandante) ha cercato semplicemente di mettere in salvo se stesso...ora se la solerte giuria che ha deciso il premio, non fa dei distinguo, per conto mio commette un atto che sa di ingiustizia....
 

F

Felix73

Guest
Non tutto è funzionato perfettamente a bordo della Concordia (ci sono state vittime), non tutti sono stati all'altezza. Mi sembra evidente.
Ma, al di là di chi ha raggiunto la terraferma a nuoto, al di là di chi ritiene di non aver avuto assistenza etc., mi sembra che sia un dato oggettivo che altre migliaia di persone non si sono salvate da sole, ma si sono salvate perchè qualcuno le ha fatte riunire e salire sulle lancie, in una situazione drammatica, e senza praticamente una guida (vedi comandante).
Anche questo merita rispetto e considerazione. Molto rispetto. Perchè questo ha permesso che non ci fossero altre vittime.
E credo che questo sia un merito della stra-grande maggioranza dell'equipaggio.

Un saluto
 

T

tano

Guest
É stato......" il piú grosso salvataggio della storia della Marineria " altro che premio !!!!!

Un saluto.
 

T

tano

Guest
Non conosco comportamenti giusti in situazioni differenti alle normali.
Mantenere la calma , essere freddi, é un dono di poche persone.

Un saluto.
 

IlvecchioGio

New member
Non conosco comportamenti giusti in situazioni differenti alle normali.
Mantenere la calma , essere freddi, é un dono di poche persone.

Un saluto.

e chi non ha questo dono ha bisogno di tanta tanta preparazione per controllare le proprie emozioni in caso di emergenza ..
 

Rodolfo

Super Moderatore
Ribadendo il concetto che forse il premio è un qualcosa in più, a questo punto non si premierà più l'Arma, la Polizia, i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile........ perchè all'interno ci sono mele marce? Tutto azzerato e minimizzato per colpa di una piccola minoranza? E non si inneggerà nemmeno a questo o quel Corpo Militare, vero Gigi ;) ;) perchè in mezzo c'è stato qualcuno che ha ceduto alle emozioni, alla paura, e si è "imboscato"?

Proprio non capisco.
 

giuseppe73

New member
che significa mi pare utopistico ?.. si stà parlando di professionisti o di diportisti della domenica

seppur professionisti al massimo livello (per preparazione acquisita o per "dono") si tratta sempre di uomini....il cui comportamento, di fronte al panico, diventa imprevedibile..e quindi passibile di errori..
 

Rodolfo

Super Moderatore
seppur professionisti al massimo livello (per preparazione acquisita o per "dono") si tratta sempre di uomini....il cui comportamento, di fronte al panico, diventa imprevedibile..e quindi passibile di errori..

Macchè, è impossibile. ;) ;) Mai sentito di fatti del genere. ;) ;)
 

IlvecchioGio

New member
seppur professionisti al massimo livello (per preparazione acquisita o per "dono") si tratta sempre di uomini....il cui comportamento, di fronte al panico, diventa imprevedibile..e quindi passibile di errori..

Non condivido questa tua analisi , il professionista deve saper gestire le emozioni , che poi qualcuno e sottolineo qualcuno non riesca a farlo ci stà ma questo non deve riguardare la stragande maggioranza dei professionisti qulunque sia la loro professione.
 

cryyy

New member
Certo che questa discussione non finirà mai...sarei curioso di vedere a quante visite e messaggi arriveremmo!!
 

Top