• Benvenuto\a sul forum di Crocieristi.it, la più grande community italiana sulle crociere.

    Prendi confidenza con il forum leggendo le discussioni presenti, o ricerca l'argomento che più ti interessa attraverso l'apposito form. Per partecipare al forum è necessario registrarsi, ovviamente la registrazione è gratuita e non obbligatoria, non registrarti se per te non è davvero utile. Per eseguire eventuali cancellazioni il tempo previsto è di una settimana.

    Ricorda che il regolamento vieta l'uso di due o più nickname differenti relativi alla stessa persona. Se nel frattempo hai cambiato l'indirizzo e-mail di registrazione contattaci attraverso questo form e specifica il tuo problema assieme alla tua username, la tua vecchia e-mail ed il tuo nuovo indirizzo.

    Hai dimenticato la password? clicca qui

    Per qualsiasi problema TECNICO puoi contattare lo Staff attraverso questo form spiegando DETTAGLIATAMENTE il tuo problema
  • Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio ed i cookie stessi.
  • Ospite, seguici anche sui social!
    Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Instagram Seguici su YouTube

  • Ti andrebbe di condividere sui social, assieme a noi, le tue fotografie ed i tuoi video? Clicca qui!

  • Ciao Ospite e benvenuto su Crocieristi.it, siamo davvero felici di averti a bordo!

    ti invitiamo a leggere il regolamento per una migliore convivenza con gli altri utenti (clicca qui) mentre qui trovi qualche dritta sull'utilizzo del forum

    e poi... che ne dici di presentarti? Clicca qui per accedere alla sezione "il mio primo messaggio" ed apri un nuovo argomento!

Costa Concordia, premiato l'equipaggio

giuseppe73

New member
Non condivido questa tua analisi , il professionista deve saper gestire le emozioni , che poi qualcuno e sottolineo qualcuno non riesca a farlo ci stà ma questo non deve riguardare la stragande maggioranza dei professionisti qulunque sia la loro professione.

se fosse la maggioranza....si parlarebbe di continue ed immani tragedie (non solo Concordia).
 

amedeone

New member
La prima domanda che mi son posto è stata:
Ma di che premio stiamo parlando?
Una cosa è essere premiati con un oscar e un'altra con la cotoletta d'oro dalla comitato della bocciofila di Biella.
Appurato che questo premio è uno dei più prestigiosi in ambito dell'industria navale, secondo alcuni articoli, è significativo che la delegazione dell'equipaggio che è andata a ritirare il premio era composta da una assistente del bar manager e da una cameriera.
 

S

sciguetto

Guest
(sciguetto) Però si deve pur "compensare" anche il giudizio di quelli che si aspettano che gli altri debbano essere sempre eroi, e che non lo sono più quando magari si occupano di qualcun altro prima di loro...


Perchè si parla di eroi ? lavorano su una nave ed hanno il compito di eseguire le operazioni assegnate nel migliore dei modi in quanto facenti parte di un sistema complesso

La gestione delle priorità di assistenza fa parte della preparazione

Il giudizio che si deve "compensare" riguarda persone che hanno 25 anni nel VVFF e che se riferiscono di non essere stati assistiti vuol dire che non sono stati assistiti

Mi permetto di ricordare che le difese a tutti i costi non hanno mai agevolato nessuno così come non hanno mai permesso di analizzare le situazioni con quel minimo di distacco che è proprio delle persone razionali .


Scrivo "eroi" riferendomi, in modo che mi pare molto evidente, ai giudizi espressi dai media e da ospiti più o meno prezzolati, per i quali ogni "prestazione" al di sotto dell'eroismo venne bollata come incapacità e/o mancanza di formazione.

Tra l'altro, chi ha scritto che i VVFF hanno mentito ? Mi pare nessuno.

Quanto all'ultima frase, mi sa che stai prendendo un granchio grande come una casa, confondendo il voler dare merito a chi si è ben comportato con una difesa mascherata di chi non lo ha fatto.
 

Rodolfo

Super Moderatore
Dici che il professionista sia sempre passibile di errori ?

Per mio conto non posso che dare una risposta affermativa. Anche lo stesso caso schettino potrebbe esserlo; ne abbiamo già discusso. Poi in quanti abbiano perso la testa quella sera, mica lo so e non credo nemmeno altri lo sappiano.
 

S

sciguetto

Guest
in quella situazione di forte stress (e anche panico) essere totalmente esenti da errori mi pare utopistico...

Assolutamente vero



che significa mi pare utopistico ?.. si stà parlando di professionisti o di diportisti della domenica

Non confondiamo i ruoli, non vorrai paragonare un Vigile del fuoco che mette in atto sul campo regolarmente quanto gli viene insegnato, con un cameriere che fa tutt'altro per tutta la vita.....
 

IlvecchioGio

New member
Scrivo "eroi" riferendomi, in modo che mi pare molto evidente, ai giudizi espressi dai media e da ospiti più o meno prezzolati, per i quali ogni "prestazione" al di sotto dell'eroismo venne bollata come incapacità e/o mancanza di formazione.

Tra l'altro, chi ha scritto che i VVFF hanno mentito ? Mi pare nessuno.

Quanto all'ultima frase, mi sa che stai prendendo un granchio grande come una casa, confondendo il voler dare merito a chi si è ben comportato con una difesa mascherata di chi non lo ha fatto.

Credo che ci si stia arrampicando sugli specchi . Ti ho già risposto punto per punto alle tue affermazioni basta rileggierle senza stravolgerne il significato
 

IlvecchioGio

New member
Assolutamente vero





Non confondiamo i ruoli, non vorrai paragonare un Vigile del fuoco che mette in atto sul campo regolarmente quanto gli viene insegnato, con un cameriere che fa tutt'altro per tutta la vita.....

Si credo si stia facendo confusione

anche i camerieri come tutto il personale deve avere una preparazione professionale per affrontare le emergenze poichè a loro è deputato anche il compito di gestire situazioni di emergenza . Se la categoria fosse esentata dal prestare assistenza specifica in caso di emergenza ti potrei dar raggione ma purtroppo non è così.
 

S

sciguetto

Guest
Anche i camerieri come tutto il personale deve avere una preparazione professionale per affrontare le emergenze poichè a loro è deputato anche il compito di gestire situazioni di emergenza . Se la categoria fosse esentata dal prestare assistenza specifica in caso di emergenza ti potrei dar raggione ma purtroppo non è così.

Per me non si puo' assolutamente definire "professionista" chi riceve solo istruzioni teoriche e non ha occasione di mettere in pratica regolarmente quanto imparato. Vedo una nettissima differenza tra un vigile del fuoco ed un cameriere.

Credo che ci si stia arrampicando sugli specchi . Ti ho già risposto punto per punto alle tue affermazioni basta rileggierle senza stravolgerne il significato

Giusto per amore di precisione, vorrei segnalarti che hai estrapolata una frase, rigirandola e interpretandola come se volessi scrivere che tutti i membri dell'equipaggio si sono comportati al meglio...

Comunque chiudo qui, non ho desiderio di polemiche. :rolleyes:
 

IlvecchioGio

New member
Per me non si puo' assolutamente definire "professionista" chi riceve solo istruzioni teoriche e non ha occasione di mettere in pratica regolarmente quanto imparato. Vedo una nettissima differenza tra un vigile del fuoco ed un cameriere.



Giusto per amore di precisione, vorrei segnalarti che hai estrapolata una frase, rigirandola e interpretandola come se volessi scrivere che tutti i membri dell'equipaggio si sono comportati al meglio...

Comunque chiudo qui, non ho desiderio di polemiche. :rolleyes:

Come ti ho già scritto rileggi attentamente quanto ho scritto fin dal primo post , quello che stò sostenendo è l'esatto contrario di quanto mi attribuisci sopratutto nella parte che riguarda il comportamento dell'equipaggio.

Metto in chiaro la mia posizione ( l'equipaggio non si è comportato al meglio !)

Aggiungo che la vita di un passeggero in caso di emergenza è affidata ANCHE al personale di cabina e rabbrividisco al pensiero che non abbiano una preparazione più che professionale per le emergenze e di conseguenza attribuisco loro il termine professionisti ( in senso giuridico )

P.s rileggi anche la parte che riguarda il VVFF perchè io mi riferivo al passeggero mio amico che era sul Concordia quella sera ed è stato lasciato assieme alla moglie senza assistenza e non al personale di salvataggio .
 

Ultima modifica:

giangirm

New member
Soprattuto la parola "professionalità" ... A me tornano sempre in mente le parole di quella assistente che invita le persone a tornare in cabina mentre la nave stava affondando ...
beh, scusa cosa doveva fare? Non avrà agito di sua iniziativa, se dalla plancia giungono notizie rassicuranti e non viene predisposto nulla, non viene dato l'allarme generale, non è lei che ha sbagliato.
Evidentemente non aveva elementi per sapere che la nave stava affondando e quindi neanche poteva "ammutinarsi".
 

Ultima modifica:

giusri

New member
...non entro in merito alle motivazioni della premiazione ......

registro soltanto che dalle 12.57 di oggi hanno già risposto 50 persone ... tutto qui !!!! ah...saperlo.......
 

Seafoam

New member
Ognuno è libero di pensarla come crede, a maggior ragione se ha vissuto l'esperienza in prima persona.
Per me Concordia vuol dire due cose: il più grande naufragio della storia (in termini di dimensioni della nave etc.), ed il più grande salvataggio della storia (in termini di vite salvate).
Quindi, a mio parere, da persona che non ha vissuto direttamente quella terribile esperienza, e da persona contrariata dal bombardamento mediatico negativo ed "ignorante" verso l'equipaggio nel primo periodo post-naufragio, dico che giustizia è stata fatta.
Vorrei che si facesse giustizia nelle aule dei tribunali anche dal punto di vista delle povere vittime. Per rispetto loro, e per il dolore dei parenti.
Costa Concordia rappresenta una tragedia del mare, la rappresenta perchè qualcuno non c'è più.
Ma questa è un'altra storia.

Un saluto

Ti quoto!
La notizia l'ho appresa mezz'ora fa ed infatti avevo linkato l'ANSA ... non avendo visto questo 3D!
 

Seafoam

New member
... il gesto sconsiderato dell'innominabile e la sua fuga non possono ricadere sull'impegno messo in campo da gran parte dell'equipaggio. Il più gran disastro navale della storia, come dice Felix, e il più gran numero di persone messe in salvo e non certamente e solo per merito dei soccorsi arrivati da terra.

Infatti.
Sul fianco della nave ribaltata c'erano solo passeggeri? Le scialuppe che facevano su e giù per prendere i passeggeri da chi erano pilotate?
 

giusri

New member
Ognuno è libero di pensarla come crede, a maggior ragione se ha vissuto l'esperienza in prima persona.
Per me Concordia vuol dire due cose: il più grande naufragio della storia (in termini di dimensioni della nave etc.), ed il più grande salvataggio della storia (in termini di vite salvate).
Quindi, a mio parere, da persona che non ha vissuto direttamente quella terribile esperienza, e da persona contrariata dal bombardamento mediatico negativo ed "ignorante" verso l'equipaggio nel primo periodo post-naufragio, dico che giustizia è stata fatta.
Vorrei che si facesse giustizia nelle aule dei tribunali anche dal punto di vista delle povere vittime. Per rispetto loro, e per il dolore dei parenti.
Costa Concordia rappresenta una tragedia del mare, la rappresenta perchè qualcuno non c'è più.
Ma questa è un'altra storia.

Un saluto

concordo, i numeri sono numeri, ma
...... precisando però che il più grande salvataggio è avvenuto ...... con la nave appoggiata agli scogli ........ quindi peggio di così non si poteva fare....
p.s.
la mia intenzione è di non rompere le scatole e fare ulteriore polemica.....
 

Magellano

Utente livello Platinum
beh, scusa cosa doveva fare? Non avrà agito di sua iniziativa, se dalla plancia giungono notizie rassicuranti e non viene predisposto nulla, non viene dato l'allarme generale, non è lei che ha sbagliato.
Evidentemente non aveva elementi per sapere che la nave stava affondando e quindi neanche poteva "ammutinarsi".

Per me quell'assistente andrebbe premiata più di ogni altro. Ha eseguito un ordine quando probabilmene in se stessa avrebbe voluto far tutt'altro. E' un esempio fulgido della subordinazione che ha bordo deve esserci. Ha compiuto il suo dovere COME e PIU' di ogni altro.
Ero a conoscenza della notizia e me ne compiaccio. La rivalsa e la soddisfazione personale valgono di più di quattro chiacchiere date alle stampe o mandate in onda soltanto per fare ascolto.
 

S

sciguetto

Guest
Per me quell'assistente andrebbe premiata più di ogni altro. Ha eseguito un ordine quando probabilmene in se stessa avrebbe voluto far tutt'altro. E' un esempio fulgido della subordinazione che ha bordo deve esserci. Ha compiuto il suo dovere COME e PIU' di ogni altro.
Ero a conoscenza della notizia e me ne compiaccio. La rivalsa e la soddisfazione personale valgono di più di quattro chiacchiere date alle stampe o mandate in onda soltanto per fare ascolto.

E questa poverina veniva chiamata, dagli espertucoli diversamente retribuiti, "la colf" per i suoi tratti somatici... :(
 

kas339

New member
lo hanno appena detto anche al TG5... quasi mi stupisco diano una notizia che non faccia comodo all'audience...
 

Top